€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il contagio

Il contagio

di Walter Siti

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar contemporanea
  • Data di Pubblicazione: aprile 2009
  • EAN: 9788804586746
  • ISBN: 8804586745
  • Pagine: 333
  • Formato: brossura
Un romanzo sulla periferia di Roma, su quelle "borgate" che stanno trasformandosi in un'indifferenziata poltiglia urbana. E umana. Nessuno si salva, in questo percorso. Non la leggendaria "vitalità" popolare, esaltata in tanti libri e film, non l'autore che in questa vitalità presunta ha provato a rigenerarsi, non le ideologie contemporanee troppo impegnate a simulare paradisi inesistenti. La borgata come metafora, perché mentre le borgate si stanno adeguando ai valori borghesi, la borghesia assume le caratteristiche della borgata: legge della giungla, sogni di lusso impossibile, diffidenza reciproca, assenza di futuro.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Walter Siti:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il contagio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Il contagio, 03-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto molto velocemente, non lesinando gli sforzi. Ho incominciato questo libro tra grosse aspettative (Giuseppe Genna ha indicato Siti come uno dei migliori scrittori contemporanei) e grossi pregiudizi (copia Pasolini, farà una cosa ritrita, un po' volgare un po' coatta al sapor di romanesco). Innanzitutto il romanesco non è il romanesco letterario (come dice alla fine), ma un italiano regionale più che altro, una lingua parlata (o così dovrebbe essere, ma non essendo mai stato in borgata a Roma non lo saprei dire). Come scrittore non ho ancora capito quanto mi piaccia, ma sicuramente la seconda parte ha degli sprazzi luminosi altissimi, sia di scrittura sia di riflessione sociale. La prima è divertente e di forte impatto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il contagio, 30-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi piace la città di Roma, anche se la trovo in rapido declino. Walter Siti però racconta un'altra Roma, quelle delle borgate, dove tutto è ancora più precario, dove vivere è un lusso e al massimo si sopravvive, dove persino sognare pare un lusso. Un libro crudo e crudele, scritto benissimo e con grande lucidità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO