€ 15.00
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La conquista della parola. L'educazione dei sordomuti a Torino tra Otto e Novecento

La conquista della parola. L'educazione dei sordomuti a Torino tra Otto e Novecento

di M. Cristina Morandini


Prodotto non disponibile

Cerchi i libri per la scuola?
Consulta subito la lista dei testi adottati nella tua classe!

Solo da pochi anni l'educazione dei sordomuti in Italia è oggetto di studi volti a ricostruirne la storia e i modelli educativi sia in riferimento alla legislazione scolastica e assistenziale sia, più in generale, in relazione alla mentalità corrente e alle scelte politiche che ne hanno influenzato lo sviluppo. All'origine di tale impostazione si colloca un'ipotesi interpretativa situata all'incrocio di più dimensioni: storica, culturale e religiosa, se si tiene conto che molte iniziative si svilupparono grazie all'impegno di sacerdoti e religiosi. È in tale orizzonte che si colloca questo volume che ripercorre la storia del Regio Istituto di Torino. Si tratta di un'esperienza per più versi paradigmatica per comprendere il microcosmo dei non udenti e i progetti educativi appositamente creati per loro. Un pezzo di storia che, pur nella sua specificità, documenta la complessità degli elementi che connotano il più ampio quadro della storia della scuola e delle istituzioni educative in Italia tra Otto e Novecento.