€ 10.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Alla conquista del monte improbabile. L'incredibile avventura dell'evoluzione

Alla conquista del monte improbabile. L'incredibile avventura dell'evoluzione

di Richard Dawkins


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar Quark
  • Traduttore: Carere C.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2003
  • EAN: 9788804517511
  • ISBN: 8804517514
  • Pagine: 316
Il libro dibatte le differenti tesi che vogliono spiegare i processi evolutivi. Invocare semplicemente il caso per spiegare l'emergere di una particolare forma vitale significa scalare il Monte Improbabile dal lato più ripido, dalla "parete Nord". Le variazioni cumulative, lente, costituite dall'accumularsi di procedimenti successivi di "selezioni" naturali, corrispondono invece ai sentieri più dolci sull'altro lato della montagna. La selezione naturale spinge l'evoluzione lungo le pendici del Monte Improbabile, ma questa pressione non produce effetti se non si verificano mutazioni genetiche. Ci sono a questo proposito due scuole di pensiero. La tesi dell'autore è che le variazioni genetiche si produrranno comunque.

Note su Richard Dawkins

Clinton Richard Dawkins è nato il 26 marzo del 1941 a Nairobi, in Kenya. I suoi genitori erano di origini inglesi. Suo padre, che durante la seconda guerra mondiale faceva parte delle forze alleate, era di stanza in Africa. Nel 1949 la famiglia Dawkins ritorna in Inghilterra, dove Richard compie i suoi studi. Nel 1962 consegue la laurea in Biologia presso l’Università di Oxford. Dopo la laurea svolge un dottorato di ricerca. Dopo essersi trasferito negli Stati Uniti, dal 1967 al 1969 ha lavorato in California, presso l’Università di Berkeley, dove è stato assistente del dipartimento di Zoologia della facoltà di Biologia. Nel 1970 ritorna in Inghilterra, dove ottiene la cattedra di Zoologia dell’Università di Oxford. Autore di numerosi saggi e pubblicazioni scientifiche, la sua prima opera è stata pubblicata nel 1976 e si intitola “Il gene egoista”. Grazie ai suoi approfonditi studi relativi alla teoria dell’evoluzione, gli è stata assegnata la prima cattedra di Public Understanding of Scienze dell’Università di Oxford. Nel 1997 è entrato a far parte della Royal Society of Literature. Nel 1992 si è sposato con l’attrice Lalla Ward, conosciuta grazie al comune amico Douglas Adams. Richard Dawkins sostiene il Progetto Grandi Scimmie Antropomorfe che prevede l’estensione di alcuni diritti Umani ai primati antropomorfi.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Richard Dawkins: