I compagni sconosciuti

I compagni sconosciuti

4.0

di Franco Lucentini


  • Prezzo: € 8.50
  • Nostro prezzo: € 7.22
  • Risparmi: € 1.28 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quando nel 1951 appaiono I compagni sconosciuti, corre la sensazione che la letteratura italiana abbia reinventato la propria voce: si scopre infatti pronta a esprimersi in ceco, in tedesco, in russo, in polacco, e a consegnarsi all'avventura nel folto di una Vienna ancora ingombra di macerie e di eserciti occupanti. Il merito spetta al protagonista: Franco (si chiama così, proprio come l'autore esordiente) può decidere di troncare la propria vita oppure riannodarla a quella dei propri simili con fili tessuti di silenzio più che di parole. Resta però inalterabile la sua fulminea rigorosa tenerezza; in una parola, il suo stile.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un racconto lungo abbastanza particolare, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Che autore, Lucentini! Con leggere pennellate riesce a tratteggiare un'epoca e qui, soprattutto, sempre con poco descrive pian piano un'angoscia (che da scrittore maturo, in seguito, quasi ripudierà) , un male di vivere che in tante significazioni e gradazioni tutti hanno più o meno conosciuto nel passaggio tra giovinezza e maturità. Ma mai saputo descriverla con tanta stilistica delicatezza e ineluttabilità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO