Cerca
 
 

Commedia. Purgatorio

Commedia. Purgatorio

di Dante Alighieri


  • Prezzo: € 35.00
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€  (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
5.0
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 35 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Descrizione

Agli antipodi di Gerusalemme, da un emisfero di acque oceaniche si leva verso la luna una montagna altissima. Sulle sue balze le anime salve affrontano le pene purificatrici e le meditazioni che le renderanno degne di "salire ale stelle". È questa la scena della seconda cantica dantesca. Il pellegrino che ha visitato i gironi della dannazione ascende ora, sotto la guida di Virgilio, "dolcissimo patre", dall'una all'altra schiera di penitenti: condivide le loro speranze, le loro preghiere, l'accusa e il ripudio del peccato, il sentimento vivissimo della fraternità umana; condivide il loro tempo, che è terreno come il suo, fatto dunque di albe, tramonti e notti stellate. Anche per questo il Purgatorio è la cantica dell'amicizia. Ed è la cantica della poesia, che parla di sé: "I' mi son un che, quando Amor mi spira, noto e a quel modo ch'e' ditta dentro vo significando". Giunto fra le delizie dell'Eden, il pellegrino piange la separazione da Virgilio e ritrova Beatrice: nel "santo riso" di lei, finalmente si perde "a disbramarsi la decenne sete". Diverso dall'Inferno delle grandi passioni mondane, come dalla sublime visione del Paradiso, il Purgatorio è il poema dell'uomo in cammino: "libertà va cercando, ch'è sì cara...".

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Commedia. Purgatorio acquistano anche Opere e giorni. Testo greco a fronte di Esiodo € 33.00
Commedia. Purgatorio
aggiungi
Opere e giorni. Testo greco a fronte
aggiungi
€ 68.00

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Commedia. Purgatorio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)


5.0Il passaggio temporale del Purgatorio, 01-05-2012
di N. Lopomo - leggi tutte le sue recensioni

Sublime tutta la Commedia dantesca, che naturalmente non ha bisogno di recensioni. Questa seconda cantica si distingue però dalle altre per la presenza costante del tempo e del giorno notte, perché nel Purgatorio le anime attendono di essere ammesse nell'atemporalità del Paradiso. Bellissimo il momento dell'incontro con Stazio.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO