€ 6.20
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Com'è piccolo il mondo!

Com'è piccolo il mondo!

di Martin Suter

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Traduttore: De Marchi C.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2000
  • EAN: 9788807816277
  • ISBN: 880781627X
  • Pagine: 272

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Martin Suter:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0Asburgico ritmo...., 25-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Strana storia, dal ritmo mitteleuropeo, asburgico, da primo novecento, ricorda Roth per certi versi. Romanzo delicato, non adatto ai cultori di best-seller americani, con protagonista un tipico personaggio di Suter: un nullafacente dedito al culto del superfluo, simpatico ed intrigante, colpito da Alzheimer poco prima del matrimonio e curato ed assistito da una famiglia facoltosa che lo disprezza e, per qualche misteriosa ragione, lo sovvenziona. Il libro e' magistralmente scritto e nel finale trova ritmi piu' moderni via via che il mistero si svela. Molto interessante l'autore, anche se gli chiederei un cambio di personaggi, sembrano un po' fotocopia uno dell'altro pur cambiando romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Originalissimo, 27-12-2011, ritenuta utile da 48 utenti su 52
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di Thomas e Konrad, scambiati nella prima fanciullezza da una giovane "madre" senza scrupoli, riaffiora a causa dell'alzheimer... E ne esce un romanzo intricato in cui si dà la caccia sia al colpevole che alla vittima. E non è il caso di fare altre anticipazioni.
Libro non recente, molto riuscito, da consigliare in linea di massima, ma con attenzione, vista la grande diffusione che questa malattia ha avuto nell'ultimo decennio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Misteri e Alzheimer, 21-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia che sa emozionare e commuovere, ma che comunque, in soldoni, è un giallo e quindi stimola la curiosità.
Misteri celati per decenni si intrecciano con i ricordi di un tempo lontano, che ora appare così vicino, di un malato di Alzheimer... Un romanzo delizioso nella sua umanità. Forse poco conosciuto, ma davvero bello.
Ritieni utile questa recensione? SI NO