€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Colore. Una biografia. Tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore

Colore. Una biografia. Tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore

di Philip Ball

5.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Saggi
  • Traduttori: Lanza L., Vicentini P.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2004
  • EAN: 9788817000727
  • ISBN: 8817000728
  • Pagine: 378
  • Formato: brossura
In questo saggio Philip Ball racconta la storia dei colori, dai pigmenti minerali ai coloranti organici all'artificio dei prodotti della chimica. Grazie alla sua interpretazione del linguaggio cromatico, scopriamo che un particolare pigmento "parla" di sangue e clorofilla, mentre un altro rievoca lo zolfo e il mercurio degli alchimisti; impariamo le ragioni fisico-chimiche per cui il tempo ridipinge le tele; ci rendiamo conto di come spesso sia stata la quantità dei colori sulla tavolozza a limitare la creatività dei pittori, tanto che è possibile collegare la rivoluzione del Rinascimento veneziano alla disponibilità di nuovi pigmenti, e la comparsa dei prodotti chimici applicati all'industria alla nascita dell'Impressionismo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Colore. Una biografia. Tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore acquistano anche Storia. Concetti e connessioni. Con CLIL. Con e-book. Con espansione online. Per le Scuole superiori vol.3 di Marco Fossati € 29.60
Colore. Una biografia. Tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore
aggiungi
Storia. Concetti e connessioni. Con CLIL. Con e-book. Con espansione online. Per le Scuole superiori vol.3
aggiungi
€ 39.94


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Da non perdere, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il chimico inglese Philip Ball in questa sua "biografia" alquanto inusuale, propone una storia del colore attraverso tutti i suoi aspetti, storici, chimici, fisici ma anche psicologici e religiosi, dai primi pigmenti naturali usati nell'antichità, fino ai moderni prodotti della chimica e dell'elettronica. Un saggio multidisciplinare dedicato a chi col colore lavora (grafici, pittori, fotografi, sceneggiatori) ma di grande interesse anche per l'appassionato d'arte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO