€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il codice perduto di Archimede. La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici

Il codice perduto di Archimede. La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici

di Reviel Netz, William Noel

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Saggi
  • Traduttore: Capararo C.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2008
  • EAN: 9788817022262
  • ISBN: 8817022268
  • Pagine: 424
  • Formato: brossura
Dieci anni fa, il 29 ottobre del 1998, il "New York Times" riportava in prima pagina la notizia della vendita all'asta, da Christie's, di un libro di preghiere medioevale. Poco dopo ci si accorse che sotto i versi sacri si celava il più antico manoscritto di Archimede di Siracusa, il testo nel quale il grande matematico dell'antichità aveva concentrato, in parole e in diagrammi, tutta la sua conoscenza. Reviel Netz e William Noel rispettivamente docente di matematica e conservatore di manoscritti e libri rari -, coinvolti nel progetto di recupero e studio di questo palinsesto dal valore inestimabile, costruiscono un saggio che ha l'andamento del thriller storico, raccontandoci gli entusiasmi e le incertezze del ritrovamento e trasformando la biografia di Archimede in una narrazione.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il codice perduto di Archimede. La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici acquistano anche I numeri ci somigliano di Alex Bellos € 16.57
Il codice perduto di Archimede. La storia di un libro ritrovato e dei suoi segreti matematici
aggiungi
I numeri ci somigliano
aggiungi
€ 26.91


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Viaggio nel mondo matematico, 31-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Un testo avvincente per la trama che suscita nel lettore la curiosità di scoprire cosa si cela o cosa viene svelato nelle pagine che via via scorrono sotto i suoi occhi. La storia é incentrata sul ritrovamento di un manoscritto di Archimede e contenente alcune opere molto importanti per la comprensione del pensiero matematico dello scienziato. Il romanzo descrive in maniera minuziosa la modalità del ritrovamento e del recupero del palinsesto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il codice perduto di Archimede, 15-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Il titolo chiaramente ammicca al famoso romanzo "Il codice Da Vinci". Ma in questo caso un codice ce l'abbiamo davvero: un palinsesto contenente alcuni trattati di Archimede, tra cui il Metodo e il primo foglio dello Stomachion. Il libro alterna capitoli scritti da Noel, curatore del museo dove il codice è conservato e che racconta la storia dell'opera, e da Netz, esperto di letteratura matematica greca, che parla della matematica archimedea. Il primo capitolo, con il racconto dell'asta, l'ho trovato un po' stucchevole: ma già dal secondo capitolo mi sono appassionato incredibilmente, avvinto dall'entusiasmo di Netz. Matematica ce n'è un po' , e fortunatamente si vede che Carlo Capararo capiva cosa stava traducendo; ma non è troppa, e credo che si possa leggere e apprezzare il libro anche se non la si può o non la si vuole comprendere: basti pensare al giallo della scomparsa e ricomparsa del testo, e alla scoperta che i danni maggiori al codice sono avvenuti negli ultimi sessanta anni! In definitiva, una lettura assolutamente consigliata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 09-08-2010, ritenuta utile da 4 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia che questo libro racconta è tutta vera!.Un libro in cui i due autori,si alternano un capitolo per ciascuno, passando così dagli aspetti tecnico-scientifici del lavoro fatto per rendere leggibile il testo antico. Il testo è estremamente spigliato e leggibile; i due autori si alternano in modo gradevole, e il lettore, pagina dopo pagina, viene trascinato in questa vicenda dalle molte sfaccettature. Gli spunti di interesse sono veramente tanti. Si è introdotti, in modo sintetico ma matematicamente ben illustrato, ai principali risultati ottenuti da Archimede in matematica e in fisica; si impara qualcosa sulle vicende storiche e molto altro ancora.
Ritieni utile questa recensione? SI NO