Codice civile e leggi collegate. Commento giurisprudenziale sistematico. Con CD-ROM

Codice civile e leggi collegate. Commento giurisprudenziale sistematico. Con CD-ROM

di Giorgio Cian


  • Prezzo: € 390.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Un nuovo commentario che raccoglie le massime relative ad ogni articolo del Codice Civile (cui si aggiungono le Leggi Speciali).
Tali massime sono selezionate, ordinate e coordinate con cura tale da diventare un vero e proprio commento ragionato a ciascun articolo del Codice e delle Leggi Speciali.
Il cuore di ogni commento è dato, come sempre, dalle massime della Suprema Corte. Il materiale attualmente contenuto nei commenti è stato ripulito delle sentenze obsolete o troppo risalenti nel tempo per essere di pratica utilità per un professionista e viene invece integrato con riferimenti giurisprudenziali ulteriori ed utili. Ciascun commento viene integrato attraverso una opportuna selezione di sentenze di merito recenti (sentenze degli anni 2004-2010) e solo nel caso in cui la massima di merito riguardi profili interessanti e non trattati da una massima di cassazione.

Lo stile dei commenti giurisprudenziali che ne è emerso è profondamente diverso e l’attento lavoro di rielaborazione è stato svolto secondo i seguenti criteri:

- Paragrafazione: La distribuzione delle massime per paragrafi è profondamente ripensata rispetto all’attuale Complemento giurisprudenziale, ed è assai più articolata di quanto lo sia nel predetto Complemento. Ogni paragrafo o sottoparagrafo tratta specifici temi o profili del tema, ed ha un titolo che illustra chiaramente l’argomento trattato.

- Modalità di presentazione delle massime: in questo quadro di abbondante paragrafazione, il commento non è una sequenza di massime semplicemente giustapposte ma viene individuato in primo luogo il profilo problematico da trattare, scelto per esso la massima più recente e più significativa con i relativi estremi, cui potranno eventualmente essere aggiunti quelli di una o due sentenze precedenti. Sono presenti brevi commenti dell’Autore dove viene precisato che si tratta di giurisprudenza consolidata, oppure prevalente, oppure contrastata: in questi ultimi casi si citano gli estremi delle pronunce emblematiche per l’orientamento divergente.

- Uso del neretto: nella nuova Opera viene formata, con il neretto, un’intera frase che esprime il nucleo centrale della decisione, e dalla cui lettura l’utente può immediatamente comprendere se la massima che tale frase in neretto contiene sia o non sia di suo interesse.


LA GIURISPRUDENZA COMMENTATA D'AUTORE

Una delle principali novità dell’opera è costituita dalla presenza di brevi annotazioni personali dell’autore in corrispondenza delle massime che richiedono un intervento esplicativo. Queste annotazioni, della lunghezza di alcune righe, tendono a chiarire, se necessario o anche soltanto opportuno, il contenuto ed il senso della massima riprodotta, o ad esplicitarne l’inespresso presupposto dogmatico o, ancora, a sottolinearne la permanente validità del principio enunciato nonostante certi intervenuti mutamenti del dato normativo, oppure, ancora, ad evidenziare il legame del principio enunciato con le questioni trattate in un punto precedente o seguente. Sono presenti, inoltre, brevi commenti dell’Autore dove viene precisato se si tratta di giurisprudenza consolidata, oppure prevalente, oppure contrastata: in questi ultimi casi si citano gli estremi delle pronunce emblematiche per l’orientamento divergente

Indice

L’Opera è articolata in due tomi (di 7000 pagine complessive circa) e comprende, oltre al codice civile, le leggi complementari sulle seguenti materie:

- Reg. (CE) n. 593/2008 Parl. Eur. e Cons. 17-6-2008, sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali
- Reg. (CE) n. 864/2007 Parl. Eur. e Cons.11-7-2007, sulla legge applicabile alle obbligazioni extracontrattuali
- Codice delle assicurazioni private
- Testo unico delle leggi in materia bancaria e creditizia
- Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, ai sensi degli articoli 8 e 21 della legge 6 febbraio 1996, n. 52
- Codice dell'amministrazione digitale
- Regolamento recante disposizioni per l'utilizzo della posta elettronica certificata, a norma dell'articolo 27 della legge 16 gennaio 2003, n. 3
- Disciplina delle locazioni di immobili urbani
- Disciplina delle locazioni e del rilascio degli immobili adibiti ad uso abitativo
- Disciplina della subfornitura nelle attività produttive
- Riforma del sistema italiano di diritto internazionale privato
- Modificazioni alle norme sulla cambiale e sul vaglia cambiario
- Disposizioni sull'assegno bancario, sull'assegno circolare e su alcuni titoli speciali dell'Istituto di emissione, del Banco di Napoli e del Banco di Sicilia
- Norme sui contratti agrari
- Nuova disciplina dell'affitto di fondi rustici
- Modifiche ed integrazioni alla l. 3 maggio 1982, n. 203, relativa alla conversione in affitto dei contratti agrari associativi
- Codice del consumo, a norma dell'articolo 7 della l. 29 luglio 2003, n. 229
- Norme per la disciplina dell'affiliazione commerciale
- Disciplina della cessione dei crediti di impresa
- Diritto del minore ad una famiglia
- Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio
- Riordinamento delle camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura
- Regolamento di attuazione dell'art. 8 della l. 29 dicembre 1993, n. 580, in materia di istituzione del registro delle imprese di cui all'art. 2188 del codice civile
- Attuazione della direttiva 2006/43/CE, relativa alle revisioni legali dei conti annuali e dei conti consolidati, che modifica le direttive 78/660/CEE e 83/349/CEE, e che abroga la direttiva 84/253/CEE
- Disposizioni per l'applicazione del Concordato dell'11 febbraio 1929 fra la S. Sede e l'Italia, nella parte relativa al matrimonio
- Accordi di revisione del Concordato e relativo Protocollo addizionale


Allegata ai volumi, una Banca dati su Cd-Rom che riproduce il testo completo dell'opera. Cliccando sugli estremi delle massime più recenti e importanti è possibile leggere l'intero testo della sentenza cui la massima in questione si riferisce.
La possibilità di fare ricerca sui testi normativi, sui commenti, su qualsiasi tipo di parola o numero nel testo, rende la ricerca velocissima, intuitiva, agevole, facile e immediata.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Giorgio Cian:


Dettagli del libro