Il cielo non cade mai

Il cielo non cade mai

5.0

di Maria Venturi


  • Prezzo: € 8.40
  • Nostro prezzo: € 3.78
  • Risparmi: € 4.62 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Note sull'autore

Maria Venturi è nata a Firenze il 1° agosto del 1933. Da giovane si è trasferita a Brescia, dove ha iniziato a dedicarsi alla narrativa. Ancora diciassettenne partecipa ad un concorso letterario, dove si aggiudica il primo premio con una raccolta di liriche. A venticinque anni prova a compiere il grande passo inviando un racconto alla casa editrice Einaudi. A risponderle è Italo Calvino, il quale invita Maria Venturi a a coltivare il suo talento e a continuare a scrivere. Conseguita la laurea in Lettere antiche, inizia a dedicarsi al giornalismo, alternando tale attività con quella di autrice di bestseller. È stata direttrice di Novella 2000 e ha collaborato con alcune importante riviste italiane. Alcuni dei romanzi scritti da Maria Venturi, sono stati adattati per la TV, diventando sceneggiati televisivi di successo.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Maria Venturi:


Dettagli del libro -55%


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0IL CIELO NON CADE MAI, 23-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Francesca sta sostenendo l'esame di maturità, ma non è concentrata; c'è un pensiero che la distrae: il dubbio, la paura e poi la certezza di essere incinta.
Questo fatto, la porta a scoprire di essere stata adottata.
Lei è di pelle bianca ma sua madre era una donna di colore e l'aveva chiamata Cielo.
Nell'interessante percorso di riscoperta di sé, decide di tenere la bambina il cui nome sarà Cielo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0la verità , 09-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
romanzo molto appassionante che racconta di una ragazza di nome Francesca che un giorno scopre di essere stata adottata: la sua vera madre è una prostituta negra uccisa da un cliente occasionale. Dal momento di questa dura verità la sua vita cambia e col passare del tempo si innamora di un ragazzo, Nicola, l'unico in grado di capirla. Dalla loro unione nasce Una bambina dagli occhi azzurri che chiamano Cielo che diventerà la sua unica ragione di vita.Consiglio vivamente la lettura di questo libro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO