€ 13.43
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Chiara luce del giorno

Chiara luce del giorno

di Anita Desai

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Nadotti A.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 1999
  • EAN: 9788806149277
  • ISBN: 880614927X
  • Pagine: 250
In una decrepita, grande casa della vecchia Delhi, si ritrovano, a distanza di anni, due sorelle non più giovani, Bim e Tara. La prima, nubile, è rimasta a vivere nella casa di famiglia mentre la seconda ha sposato un diplomatico e vive da anni negli Stati Uniti. La casa e il giardino sono lo spazio concluso entro il quale si svolge tutta la vicenda. Nella veranda dove oggi conversano le protagoniste, si muovono e conversano gli altri membri della famiglia, coloro che, ora animandola, ora frustrandola, hanno segnato l'infanzia delle due donne. Sullo sfondo che permea tutta la storia familiare, l'India subito dopo l'indipendenza, il dramma della Partizione e dei profughi, i massacri di mussulmani e Hindu, il giorno dell'assassinio di Gandhi.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Anita Desai:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0L'India di Desai, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Che dire di una dotata scrittrice indio-tedesca che scrive della sua terra natia? Possiamo dire che è certamente raffinata nello stile ad esempio, e che l'India di Gandhi è ben rappresentata, con la passione di chi appartiene a quei luoghi, a quel paese, così ricco di contraddizioni. Al centro la storia di due sorelle, che, nel tempo, si sono emotivamente parecchio allontanate e non riescono a riconciliarsi. Un bellissimo libro. Da considerare come prossima lettura di qualità!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Dall'India, 02-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Delicato, intenso, simbolico confronto tra due sorelle indiane che si rincontrano dopo diversi anni e sono costrette a guardare in faccia il proprio passato, con le scelte che hanno segnato la loro vita, con i loro dissapori, le paure mai confessate, le ferite mai sanate. Sullo sfondo la storia dell'India durante e dopo l'Indipendenza, la sua divisone dal Pakistan, la scomparsa di Gandhi. Storia personale e scenario di una cultura e di una società. Buona lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO