€ 7.05€ 7.50
    Risparmi: € 0.45 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Chi perdona ha vinto

Chi perdona ha vinto

di Maria Venturi

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
L'adolescenza di Cecilia finisce a sedici anni, quando ritorna incinta da una vacanza studio in Scozia. La precoce maternità condiziona la sua giovinezza e la paura di sbagliare le impedisce in seguito di costruirsi un rapporto d'amore adulto. La figlia Francesca e un appagante lavoro di disegnatrice di mobili sono i suoi soli interessi. Ma l'incontro con Stefano, fondatore e leader di un complesso rock di grande successo, rimette tutto in gioco.

Note su Maria Venturi

Maria Venturi è nata a Firenze il 1° agosto del 1933. Da giovane si è trasferita a Brescia, dove ha iniziato a dedicarsi alla narrativa. Ancora diciassettenne partecipa ad un concorso letterario, dove si aggiudica il primo premio con una raccolta di liriche. A venticinque anni prova a compiere il grande passo inviando un racconto alla casa editrice Einaudi. A risponderle è Italo Calvino, il quale invita Maria Venturi a a coltivare il suo talento e a continuare a scrivere. Conseguita la laurea in Lettere antiche, inizia a dedicarsi al giornalismo, alternando tale attività con quella di autrice di bestseller. È stata direttrice di Novella 2000 e ha collaborato con alcune importante riviste italiane. Alcuni dei romanzi scritti da Maria Venturi, sono stati adattati per la TV, diventando sceneggiati televisivi di successo.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

4.0Insomma, 29-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissima storia d'amore tra Stefano e Cecilia, assolutamente da batticuore. E il divano! Il divano che fu galeotto! Altro che il libro! (hihihihi) Però la storia finisce sul più bello. Chi perdona ha vinto, ma se si aspetta la fine del libro per perdonare senza nemmeno mostrare uno squarcio di futuro allora la fine ti appare un tantino vuota. L'hai perdonato, grande, ma non ti potevi muovere prima!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 27-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro in un pomeriggio, però ho continuato a pensarci per un bel pò di tempo. La semplicità con la quale Maria Venturi descrive la storia di Cecilia è trascinante, ricordo che mi veniva da piangere ma anche da sorridere per la forza di questa giovane donna che trova il coraggio di lottare per il bene suo e del bambino che porta in grembo. Forse è uno dei romanzi più sentiti della Venturi, di sicuro è quello che mi è rimasto impresso di più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Chi perdona vince sempre, 21-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
"Il perdono è una delle cose più difficili, non solo da concedere, ma anche da chiedere. Chi perdona ha vinto".
Credo che questa frase racchiuda il senso dell'intero romanzo, questa è una storia capace di far scoprire (nel mio caso riscoprire) l'amore per la lettura.
E poi la scrittura è così profondamente intima, che ci lasci un pezzetto di anima fra quelle pagine.
Ritieni utile questa recensione? SI NO