€ 9.31€ 9.90
    Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Chi ama torna sempre indietro

Chi ama torna sempre indietro

di Guillaume Musso

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Elliott è un uomo di successo. Sessantenne, è un chirurgo di fama, vive a San Francisco e la sua vita privata ruota tutta attorno all'adorata figlia Angie. Un'unica ombra in questo quadro perfetto: Ilena, il suo grande amore, lo ha lasciato solo trent'anni addietro, morendo in un tragico incidente. Un dolore immenso che nemmeno il tempo ha saputo lenire. Per una strana combinazione di eventi, un giorno gli viene data l'occasione di tornare indietro negli anni Settanta, quando era un giovane medico ambizioso e idealista, entusiasta della vita e del proprio lavoro, e perdutamente innamorato. Immerso in quel magico momento di felicità, Elliott si confronta con il passato vivendo intensi momenti di rimpianto e di passione. Purtroppo una scelta dolorosa lo attende: ora sa che un suo semplice gesto potrebbe salvare Ilena e modificare per sempre il corso di quel destino crudele, ma compierlo significherebbe dover rinunciare all'altro grande amore della sua vita: la figlia...

Note su Guillaume Musso

Guillaume Musso è nato ad Antibes, in Francia, il 4 giugno del 1974. Fin da piccolo ha dimostrato una forte passione per la letteratura. Ancora studente, ha cominciato a dedicarsi alla scrittura e alla narrativa. All’età di 19 anni si è trasferito a New York, dove ha svolto numerosi lavori, cercando nel contempo l’ispirazione per le sue storie. Tornato in Francia, si è iscritto all’Università di Nizza, dove ha conseguito la laurea in Economia. In seguito si è spostato a Montpellier, dove ha seguito un corso di perfezionamento in Scienze Economiche finalizzato allo svolgimento dell’attività didattica. Tra il 1999 e il 2003 ha svolto la professione di docente presso un liceo in Lorena ed è stato formatore professionale a Nancy. Attualmente lavora come professore di Scienze economiche e sociali presso il Centro internazionale di Valbonne. Il suo esordio nella narrativa avviene nel 2001, con il romanzo dal titolo “Skidamarink”, un thriller che mescola enigmi, arte, storia ed economia. Nel 2004, in seguito ad un incidente automobilistico in cui è rimasto coinvolto, scrive “L’uomo che credeva di non avere più tempo”, il suo romanzo più conosciuto. Dal romanzo, che ha venduto oltre un milione di copie, è stato tratto un adattamento cinematografico dal titolo “Afterward”, con la regia di Gilles Bourdos e con John Malkovich. Complessivamente le sue opere, quasi sempre adattate per il cinema, hanno venduto oltre tre milioni di copie. Tradotto in più di 26 lingue, Guillaume Musso è ad oggi uno dei romanzieri francesi più letti ed apprezzati.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 21 recensioni)

4.0Tra passato e presente, 06-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si può scegliere di rifiutare il proprio presente per rifiondarsi nel passato e cambiare gli eventi? E' proprio su questo che si basa questo bellissimo libro, un misto di fantasia e realtà. Il libro si alterna tra episodi passati ed episodi presenti, ma assolutamente semplici da capire e da leggere, non fa perdere il filo della lettura. Un libro che consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Chi ama torna sempre indietro..., 28-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"Chi ama torna sempre indietro" è un libro che appassiona, complesso e allo stesso tempo molto semplice, dove morte, vita, passato, presente si intrecciano in un mix perfettamente equilibrato e che tiene il lettore incollato (letteralmente) alle pagine del romanzo.
Un'altra prova di Musso che, secondo il mio parere, supera ogni aspettativa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 12-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Terzo libro letto di Musso e l'ho trovato semplicemente stupendo. Anche qui l'autore chiede al lettore di sospendere l'incredulità di fronte al fatto che ci si possa mettere in contatto con i se stessi di anni e anni prima... Potendo farlo cosa cambieremmo? E saremmo pronti a pagarne le conseguenze? Il ritmo è incalzante, ogni pagina è densa di emozioni e sentimenti... Come non rimanere incantati?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0C'è sempre da scegliere..., 13-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Purtroppo il corso della nostra vita non prosegue sempre nel modo in cui vorremmo, accadono episodi tristi che sconvolgono la nostra esisteza ma tutto avviene per una ragione, almeno così ci piace pensare! Questa storia è semplicemente bella! Il protagonista cerca di "aggiustare" le cose, volendo a tutti i costi tornare alla gioia che tempo addietro faceva parte della sua vita, ma ogni scelta è seguita da una conseguenza... Basta spostare soltanto una virgola per modificare tutto il corso della storia!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Si può cambiare il passato?, 30-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' abitudine di Musso mischiare la realtà con la magia della finzione, e devo dire che ci riesce molto bene! Un libro bellissimo, che narra di un amore perso che però, con uno strano caso fortuito potrebbe essere recuperato. A volte vorremmo poter tornare indietro per cambiare qualcosa, ma se si presentasse l'occasione avremmo davvero il coraggio di rischiare il cambiamento? Consigliato assolutamente, molto bello e coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo!, 23-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un altro libro di Musso che adoro e che rileggerei subito! La storia è fantastica, intrigante, ti cattura, in modo da portarti a leggerlo tutto d'un fiato fino alla fine. Racconta di un medico che sta morendo di tumore e vorrebbe, come ultimo desiderio, rivedere l'unica donna che abbia mai amato... Qualcuno lo accontenterà, facendogli intraprendere un viaggio dove dovrà spesso prendere delle decisioni non affatto facili. Consigliato assolutamente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Magnifico!, 03-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Insieme ad un altro libro di questo autore, "Chi ama torna sempre indietro" è uno dei miei libri preferiti.
Un'idea originale, insolita, scritta magnificamente e soprattutto costruita in maniera eccezionale! I personaggi sono costruiti splendidamente, impossibile non innamorarsi di loro!
Bellissimo, magnifico, eccezionale. Consiglio vivamente a tutti di comprarlo e leggerlo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un sogno, 06-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ha il sapore di un sogno questo libro di Musso, leggendolo ti viene voglia di tornare al passato per modificare tutti gli errori commessi, cambiare quelle cose che ti hanno fatto soffrire, ma tutto ha una conseguenza e c'è sempre un prezzo da pagare quando decidi di modifare il tuo destino, nel bene o nel male.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Quanto sarebbe bello vivere in un libro di Musso, 17-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Sarebbe davvero bello poter essere uno dei protagonisti dei libri di Musso, in questo libro come sempre si mischiano perfettamente reale e surreale, succede quello che chiunque vorrebbe poter vivere, essere "padroni" del tempo e poter tornare indietro per cambiare degli eventi, è un libro che fa sognare ad occhi aperti.
Un Musso come sempre coinvolgente ed emozionante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Davvero avvincente, 11-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Guillaume Musso, con questo libro, ti trasporta in un mondo che tutti vorrebbero rivisitare: il passato!
Tutti vorrebbero tornare nel passato, cambiare qualche scelta ritenuta ormai sbagliata, spazzare via i rimpianti.
E' un libro scritto bene ed in maniera semplice, con un trama quasi impeccabile e sicuramente avvincente. Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Libro delizioso!, 06-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Chi non vorrebbe ritornare indietro nel tempo per poter cancellare un forte dolore o un rimpianto. Credo che lo faremmo tutti. Una storia accattivante che viene narrata in balzi temporali tra passato e presente e che ti cattura fino all'ultima pagina. Bellissimo finale, affatto scontato anzi, non me lo aspettavo proprio. Promosso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Magico!, 20-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro che fa sognare; ci si stacca dalla realtà e per la durata dei libro si crede ad angeli, fenomeni paranormali, amore eterno... Ogni tanto ci vuole un libro alato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Chi ama torna sempre indietro (21)