Chat-ti-amo. Strategie e trucchi per trovare l'amore in Rete

Chat-ti-amo. Strategie e trucchi per trovare l'amore in Rete

1.0

di Andrea Pellizzari


  • Prezzo: € 10.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Chat-ti-amo" non parla di chat, di stanze e di moderatori (e nemmeno di Bruno Vespa, ci mancherebbe altro) ma descrive le esperienze che ho vissuto in sei anni incontrando settanta ragazze conosciute su Internet: Inoltre spiega quanto siano divertenti: le ricerche dei nick, le lettere virtuali, gli appuntamenti al buio e gli aperitivi durante l'happy hour. E non solo. Leggendo questo libro, imparerete presto ad apprezzare: i viaggi (perché l'amore lontano da casa ha un fascino unico, come i gol in trasferta di Coppa), le avventure sentimentali, le serate di sesso selvaggio." (Andrea Pellizzari)

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Andrea Pellizzari:


Dettagli del libro

  • Titolo: Chat-ti-amo. Strategie e trucchi per trovare l'amore in Rete
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Comix
  • Data di Pubblicazione: 2007
  • ISBN: 8804558822
  • ISBN-13: 9788804558828
  • Pagine: 269
  • Reparto: Narrativa

Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Fuorigioco, 23-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ovvero di come brancicarsi intorno alla ricerca di appuntamenti al buio e sesso selvaggio proclamando così all'orbe terracqueo la propria inadeguatezza alla costruzione sia di un benché minimo rapporto stabile e responsabile con l'altrui sesso che di un reale (pelle, odori, sapori, come leilui si muove e muove le mani parlando etc. ) incontro vis a vis. Si dà infatti il caso che ogni primo approccio telematico determini inevitabilmente presupposti e pregiudizi ben presto (o ben tardi) grottescamente smentiti dalla baudelairiana tristezza della carne. E poi, diciamocela tutta, il nostro eroe è eccezione nel frastagliato univoco mondo delle chat. Abbiamo in sostanza tre tipi di utenza: 1) - il più diffuso: i tristanzuoli di ogni età che si cambiano di sesso per soddisfare legittime esigenze psicofisiche. Mi sono simpatici anche se rubano altrui foto e prendono in giro chi vuole farsi prendere in giro. Consiglio: giocate d'anticipo e millantate le vostre false foto come protette da vostro copyright, proprietà intellettuale. Di fronte alla dura lex l'italiano medio se le beve tutte; 2) - quelli che cercano l'anima gemella. Consiglio: sollevare il sedere, uscire di casa e affrontare il mondo crudele; 3) - i più viscidi: maritini che smanettano scaricando lo scaricabile per qualche minuto di proibito piacere con la ninfetta di turno mentre la moglie dorme di sopra. In deprecabile italiano digitato celano disfunzioni erettili e innato voyeurismo. Quindi auguri al nostro eroe e ai suoi goals in trasferta. Catenaccio e contropiede, immagino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO