€ 17.86€ 19.00
    Risparmi: € 1.14 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La cavalcata dei morti

La cavalcata dei morti

di Fred Vargas


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero big
  • Traduttore: Botto M.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2011
  • EAN: 9788806209759
  • ISBN: 8806209752
  • Pagine: 428
  • Formato: brossura
Qualcuno ha bruciato vivo nella sua Mercedes un vecchio magnate della finanza e dell'industria. Forse è stato un ragazzo di banlieu, ma Adamsberg non ci crede. Ha bisogno di prendere tempo. Ed ecco gli arriva, dai boschi della Normandia, un omicidio che sembra scaturire dal medioevo. C'è un cadavere, sul sentiero dove da mille anni i prescelti vedono passare la Schiera furiosa. Ovvero la cavalcata dei morti, che trascinano con sé anche i vivi condannati a morire per i loro peccati. La giovane, luminosa Lina ha visto la Schiera. È solo una visionaria, o le foreste normanne celano segreti più spaventosi di una antica, cupa credenza?
Un paesino della Normandia. Un'armata misteriosa di fantasmi che vaga tra i boschi. Una morte annunciata su cui nessuno sembra voler indagare. Una ragazzina in pericolo per aver visto cose che non avrebbe dovuto vedere. Una madre che teme per i suoi propri figli. Sono questi gli elementi a disposizione del commissario Adamsberg, chiamato a indagare su quella che si presenta all'inizio più come una vecchia leggenda tramandata di padre in figlio che un caso di omicidio. Adamsberg parte per la Normandia sulle tracce della misteriosa armée furieuse, mentre a Parigi restano ad aspettarlo la squadra della brigata criminale del XII arrondissement di Parigi e il figlio Zerk.

Note su Fred Vargas

Fred Vargas, pseudonimo di Frédérique Audouin-Rouzeau, è nata a Parigi il 7 giugno 1957. La madre era una chimica, ha ereditato la passione per la letteratura dal padre, uno scrittore surrealista. E' una ricercatrice scientifica, lavora in Francia dove si occupa di archeozoologia presso il CNRS (Centro nazionale ricerche scientifiche). Il suo principale campo di ricerca riguarda la trasmissione della peste dagli animali all'uomo. Nel tempo libero scrive romanzi polizieschi. I suoi romanzi sono quasi sempre ambientatati in Francia, a Parigi. Ama descrivere i suoi personaggi con estrema cura, sia dal punto di vista fisico che psicologico. Si è espressa a favore di Cesare Battisti, il terrorista italiano ricercato per aver commesso quattro omicidi durante gli anni di piombo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La cavalcata dei morti acquistano anche Cavalli selvaggi di Cormac McCarthy € 9.00
La cavalcata dei morti
aggiungi
Cavalli selvaggi
aggiungi
€ 26.86

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Fred Vargas:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 23 recensioni)

5.0Splendida scoperta, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo libro, che ha colpito la mia attenzione mentre annoiata mi aggiravo per la libreria dell'aeroporto, ho scoperto lo splendido mondo del commissario Adamsberg e del XIII arrondissement di Parigi. Personaggi e storie difficili da dimenticare, intrecci ben costruiti e appassionanti. In questo libro, come in quasi tutti gli altri della serie, dominano toni gotici e misteriosi. Per amanti del genere giallo, ma non solo. Unico consiglio: essendo uno degli ultimi libri della serie è meglio iniziare dal primo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La schiera curiosa, 13-07-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia misteriosa ambientata nelle campagne francesi. Una serie di morti attribuite ad una leggenda millenaria che però non ingannano il commissario Adamsberg, un tipo strano anche lui. I personaggi sono delineati molto bene e soprattutto non sono i soliti super eroi bellissimi e infallibili, finalmente. Scritto bene, molto nebuloso fino all'ultimo, mi è piaciuto molto. Ebbrava la Vargas.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 24-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller frmidabile che mi ha letteralmente spiazzato. La scrittura è semplice e intuitiva ma ciò nonostante riesce a ricreare nel minimo dettaglio ogni singola situazione, attraverso delle descrizioni intriganti e un ritmo narrativo molto incalzante. La trama è ben ingeniata e anche avvincente, consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La cavalcata dei morti, 12-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La Vargas è la maestra delle storie poliziesche e il commissario Adamsberg credo sia uno dei suoi personaggi meglio riusciti. Ormai posso quasi affermare con certezza di andare sul sicuro con i suoi romanzi appartenenti a questo filone, forse le storie possono risultare anche trite e ritrite ma per me sono come una droga.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller di tutto rispetto considerando cosa offre il panorama della letteratura moderna. Ha uno stile impeccabile, affatto licenzioso e molto immediato. Il ritmo è dinamico per cui le vicende vengono descritte con un tono avvincente e molto intrigante. La mole non disturba e al contrario impegna il lettore!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Buonissimo, 18-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 15
di - leggi tutte le sue recensioni
Fred Vargas con questo " La cavalcata dei morti " regala ai suoi lettori e agli amanti del thriller in genere, una prova decisamente buonissima. Ritmo serrato. Protagonisti sempre all'altezza fanno di questo libro un thriller decisamente otttimo. Gli appassioanti del genere non possono non leggerlo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La cavalcata dei morti, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una vera impresa quella del commissaire Adamsberg, un uomo coraggioso, al limite dell'incoscienza, che ha solo un obiettivo: risolvere i misteri più oscuri, quelli in cui una spiegazione razionale non c'è. Assieme a lui c'è suo figlio, e in questo romanzo cercherà di risolvere il mistero di un'armata di morti assassini.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ancora lui, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo tanto tempo finalmente è ritornato il commissario parigino che più mi sta a cuire: lui, Adamsberg, e le sue mirabolanti e surreali avventure. Come riesce a risolvere più casi anche senza senso reciprocamente tra di loro rimane un mistero, ma sta di fatto che anche in questo nuovo episodio sa il fatto suo senza esitazione. Bello proprio, non vorrei finissero mai!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0SITUAZIONI SURREALI, 26-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' il primo libro che leggo di Vargas Freud e penso che approfondirò la conoscenza in quanto questo giallo mi ha piacevolmente interessato. Il commissario Adamsberg è interessante anche se sbadato e disordinato, sa comunque circondarsi di persone con diverse peculiarità e capacità che riescono ad essergli utile in tutte le sue indagini. Bella anche l'ambientazione diversa dagli ultimi romanzi scandinavi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 20-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro promette bene è da leggere, la trama si svolge in normandia e il personaggio del commissario è accattivante. Si potrebbe leggere nel periodo di hallowen farebbe sicuramente atmosfera magari davanti a un camino scoppiettante, sinceramente l'ho trovato piacevole e ben scritto un signor giallo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La cavalcata dei morti, 17-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un ottimo ritmo molto scorrevole con una trama davvero buona, la Vargas disegna personaggi ai quali ti affezioni e che speri non possano essere i cattivi del romanzo, molto stravaganti ma altrettanto affascinanti ed unici, ho letto questo libro immergendomi nella storia, nelle atmosfere, un'esperienza veramente piacevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Conferma, 29-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ancora una volta Fred Vargas conferma la sua grande abilità nello scrivere libri gialli con una vena sempre di esoterismo. In questo caso il nostro commissario Adasmberg si trova impegnato in un paesino della Normandia e da lì inizia il suo percorso verso la risoluzione di questo difficile caso. Brava
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La cavalcata dei morti (23)