€ 19.62
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La cattiveria

La cattiveria

di François Flahault


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Marietti
  • Collana: Saggistica
  • Traduttore: Cestari G.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2001
  • EAN: 9788821166976
  • ISBN: 882116697X
  • Pagine: 206
Di fronte all'interrogativo sulla cattiveria, che cosa rispondere? Per capire in che modo nell'animo umano scatti la cattiveria la ragione non basta. E' necessario entrare nel campo delle tensioni che hanno come posta in gioco il fatto stesso di esistere, di esistere con gli altri o contro gli altri. Diventa così possibile rispondere a domande quali: in che senso l'odio è da preferirsi all'amore? Perché al cinema o nei libri amiamo le distruzioni, le uccisioni e i personaggi che incarnano la cattiveria in assoluto? E perché, tuttavia, ci è così difficile comprendere la cattiveria, quella degli altri e soprattutto la nostra?
François Flahault, ricercatore del CNRS (Centre National de la Recherche Scientifique) è attualmente Direttore del Centro di Ricerche sulle Arti e il Linguaggio di Parigi.Ha pubblicato diverse opere, tra le quali La scène de ménage (Denoël, Paris 1987), L'interpretation des contes (Denoël, Paris 1988), Face à face, un saggio sul volto (Plon, Paris 1989).

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La cattiveria e condividi la tua opinione con altri utenti.