Cattive compagnie

Cattive compagnie

3.5

di Ruth Newman


  • Prezzo: € 18.60
  • Nostro prezzo: € 17.48
  • Risparmi: € 1.12 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Londra. Quella che Kate tiene stasera fra le mani sembra una banale foto delle vacanze, l'ennesimo ritratto degli amici che l'hanno invitata a cena. Ma sullo sfondo, dietro le colonne ricoperte di gelsomino del ristorante... proprio lui, Charlie. Kate non ha dubbi, quello è suo marito. Gli stessi capelli neri, gli occhi azzurri. Eppure questo non è assolutamente possibile. Perché Charlie è morto durante una vacanza in Sicilia, esattamente un anno fa. Kate è sconvolta, ma nessuno le crede, nemmeno Luke, il migliore amico di Charlie. Tutti continuano a ripeterle che deve togliersi dalla testa questa ossessione per il marito scomparso e rifarsi una vita. Per loro l'uomo della foto è un perfetto sconosciuto. Ma Kate è sicura: si tratta di Charlie. E se c'è anche solo una tenue speranza che lui possa essere ancora vivo, lei deve ritrovarlo. Ecco perché si butta a capofitto in un'indagine privata contro tutto e tutti. Un'indagine che la porta a Miami e poi in Sicilia. Giorno dopo giorno, indizio dopo indizio, le discrepanze nella scomparsa del marito diventano sempre più numerose e molto, troppo sospette. Forse Charlie è stato ucciso? E il suo matrimonio era davvero perfetto come lei lo ricorda? Ma soprattutto, Kate può fidarsi davvero degli amici di Charlie, quelli che le sono stati vicini durante tutto questo tempo? Un thriller psicologico pieno di torbidi segreti e doppi giochi, dove nessuno è quello che sembra, nemmeno l'amico di una vita che credi di conoscere alla perfezione.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 4 recensioni)

4.0AMBIVALENTE ED ENIGMATICO, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un thriller che mi ha sorpreso. Sicuramente l'autrice si è ispirata allo stile di Susan Hill. La trama all'inizio pare scontata e tutto farebbe sembrare che il libro tratti di un marito creduto morto, che avrebbe finto la propria morte e che viene beccato a rifarsi un'altra vita. I ruoli dei colpevoli, dei cattivi e dei buoni sembrano già delineati. Invece l'autrice abilmente capitolo per capitolo ci inganna, ci porta verso una strada, convinti di aver trovato la soluzione ed invece sul più bello ci riporta indietro a rivedere tutto quanto, perché non tutto è quel che sembra. Ci sarà un continuo scambio di ruoli e fino alla fine non sapremo chi ha ucciso chi e per conto di chi. Il ritmo è incalzante, attraverso continui spostamenti aerei da Londra a Las Vegas fino alla Sicilia. Mafia e corruzione la fanno da padroni e persino chi sembra innocente come un bambino nasconde un terribile segreto. Ad un certo punto arriveremo al finale non sapendo cosa aspettarci, aspettando che l'autrice abbia finito finalmente di giocare con noi, dopo averci portato attraverso false piste e false soluzioni, esattamente come hanno fatto i vari personaggi enigmatici e ambivalenti del romanzo, nella speranza di un epilogo che non sia altrettanto ambivalente ma definitivo
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Deludente, 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi era piaciuto molto il primo libro dell'autrice ma uesto mi ha deluso, è partito molto bene con un fitto mistero ma a metà lettura mi sono accorta che con tutte gli inseguimenti vari la vicenda si trascinava stancamente, noioso, si poteva certamente inventare ualcos'altro per rendere la storia avvincente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Cattive compagnie, 17-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ecco un altro libro comprato d'impulso, perché la trama era interessante, accattivante.
Senza avere troppo pretese, il libro si è rivelato una lettura piacevole, intrigante, scorrevole e piena di suspence. Forse un po' troppo "spettacolare - cinematografico" ma questo romanzo si ricorda con piacere ed è stato una buona compagnia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Nulla è come appare, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ruth Newman è studiosa al King's College di discipline psicologiche e criminologiche e dopo aver pubblicato con Garzanti Il college delle brave ragazze, si presenta ora con una storia di sottile introspezione psicologica, legata all'inchiesta privata di Kate, alla ricerca del marito Charlie, morto ufficialmente un anno fa in Sicilia, in vacanza. Ma Kate non è affatto convinta che le cose siano andate esattamente così e nemmeno che Charlie sia realmente deceduto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO