Castro e Cuba. Dalla rivoluzione a oggi

Castro e Cuba. Dalla rivoluzione a oggi

di Angelo Trento


  • Prezzo: € 8.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Il 1° gennaio del 1959 i castristi entrarono all'Avana: la guerriglia prese il potere ed ebbe inizio il ''socialismo dei tropici''. Oggi, mentre l'isola deve fronteggiare una sfida per la sua sopravvivenza e dopo che il regime di Castro ha introdotto parziali aperture all'economia di mercato, è tempo di riflettere su un'esperienza che ha suscitato condanne inappellabili o incondizionate adesioni. Cuba come caso unico nella storia del comunismo: dalla scelta di Fidel per il socialismo, all'internazionalismo di Che Ghevara, alla spregiudicata politica estera, all'adozione del modello sovietico, al ''periodo speciale'' dopo la caduta del Muro di Berlino e alla difficoltà provocate dal persistere dell'embargo economico degli Stati Uniti. Un volume che contribuisce a delineare il panorama del Novecento attraverso l'analisi storica di uno dei suoi paesi più ''rivoluzionari''. Si presenta riccamente illustrato, poiché l'immagine è parte integrante della narrazione e della documentazione storica.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro