Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario

Casi e materiali di diritto internazioanle privato comunitario

di Stefania Bariatti


  • Prezzo: € 68.00
  • Nostro prezzo: € 57.80
  • Risparmi: € 10.20 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

In sintesi

INDICE
Lo sviluppo delle competenze comunitarie in materia di diritto
internazionale privato e processuale
1. Dalla cooperazione nei settori della giustizia e degli
affari interni allo spazio di liberta', sicurezza e
giustizia 3
2. Il Titolo IV CE 6
3. La tipologia di atti da adottare sulla base dell'art. 65
CE 11
4. La procedura per l'adozione degli atti fondati sull'art. 65
CE 13
5. Il controllo giurisdizionale 15
6. I rapporti tra l'art. 65 e gli articoli 95 e 293 CE 18
7. L'ambito della cooperazione giudiziaria in materia civile:
le attivita'gia'svolte e i programmi per il futuro 24
8. Le norme di diritto internazionale privato e processuale
contenute in atti basati su altre norme del Trattato
CE 37
9. Le "implicazioni transfrontaliere" della cooperazione
giudiziaria in materia civile 43
10. La proiezione transfrontaliera dell'attivita'comunitaria in
materia di diritto internazionale privato e processuale: i
rapporti con gli Stati terzi 46
11. La posizione di alcuni Stati membri 62
12. Considerazioni generali sui rapporti tra diritto
internazionale privato e diritto comunitario 63
13. Metodo conflittuale e principio dello Stato di
origine 66
14. Criteri di collegamento e principi del diritto
comunitario 71
15. Cenni sulle soluzioni adottate dalle norme di conflitto
comunitarie per alcune questioni generali di diritto
internazionale privato 77
16. Verso un sistema di diritto internazionale privato
comunitario? 86
CASI E MATERIALI
I. NORME GENERALI SULLA COOPERAZIONE GIUDIZIARIA IN MATERIA
CIVILE
Norme generali
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 2, primo comma,
quarto trattino 95
B. Trattato istitutivo della Comunita'europea: articoli 2, 3,
5, 10, 61, 65, 67.1, 67.2, 67.5, 68, 69, 95, 293 95
C. Protocolli allegati al Trattato sull'Unione europea e al
Trattato istitutivo della Comunita'europea: 101
1. Protocollo sulla posizione del Regno Unito e
dell'Irlanda 101
2. Protocollo sulla posizione della Danimarca 103
3. Protocollo sull'applicazione dei principi di
sussidiarieta'e di proporzionalita' 104
D. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione sul modo
migliore per attuare le disposizioni del Trattato di
Amsterdam concernenti uno spazio di liberta', sicurezza e
giustizia, adottato dal Consiglio GAI del 3 dicembre 1998.
Piano d'azione di Vienna 107
E. Conclusioni della Presidenza del Consiglio europeo di
Tampere del 15-16 ottobre 1999 113
F. Progetto di programma di misure relative all'attuazione del
principio del riconoscimento reciproco delle decisioni in
materia civile e commerciale 118
G. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta', della
sicurezza e della giustizia nell'Unione europea, adottato
dal Consiglio europeo il 4-5 novembre 2004 130
H. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione
sull'attuazione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare
la liberta', la sicurezza e la giustizia dell'Unione
europea, adottato dal Consiglio GAI del 2-3 giugno
2005 136
I. Progetto di decisione del Consiglio che adatta le
disposizioni relative alla Corte di giustizia nei settori
contemplati al titolo IV della parte terza del Trattato che
istituisce la Comunita'europea 139
Le competenze esterne della Comunita'
A. Trattato istitutivo della Comunita'europea: articoli 300,
307 140
B. "Aspetti della cooperazione giudiziaria in materia civile
nel quadro della strategia per la dimensione esterna del
settore GAI: pace, sicurezza e giustizia a livello
mondiale", documento del Consiglio dell'Unione europea n.
8140/06 dell'11 aprile 2006 142
C.1. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza: articolo 44.3
(rinvio) 147
C.2. Dichiarazione del Consiglio (rinvio) 147
D.1. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale ("Bruxelles I"): articoli 71-72
(rinvio) 147
D.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI (rinvio) 147
1. Dichiarazione congiunta del Consiglio e della
Commissione sugli articoli 71 e 72 e sui negoziati
nell'ambito della Conferenza dell'Aja di diritto
internazionale privato 147
D.3. Accordo tra la Comunita'europea e il Regno di Danimarca
concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale (rinvio) 147
E.1. Regolamento (CE) n. 2201/2003 del Consiglio del 27 novembre
2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e
all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in
materia di responsabilita' genitoriale, che abroga il
regolamento (CE) n. 1347/2000 ("Bruxelles II-bis"):
articoli 60-63 (rinvio) 148
E.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI al momento
dell'adozione del regolamento (CE) n. 1347/2000 del
Consiglio del 29 maggio 2000 relativo alla competenza, al
riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia
matrimoniale e in materia di potesta'dei genitori sui figli
di entrambi i coniugi (rinvio) 148
1. Dichiarazione del Consiglio 148
2. Dichiarazione della Commissione sull'articolo
16 148
3. Dichiarazione del Regno Unito 148
4. Dichiarazione del Regno Unito 148
5. Dichiarazione del Regno Unito 148
F. Regolamento (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 21 aprile 2004 che istituisce il titolo
esecutivo europeo per i crediti non contestati: articolo 22
(rinvio) 148
G. Regolamento (CE) n. 864/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 sulla legge applicabile alle
obbligazioni extracontrattuali ("Roma II"): articolo 28
(rinvio) 148
H. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle
obbligazioni contrattuali ("Roma I"): articoli 25-26
(rinvio) 148
I.1. Decisione del Consiglio del 5 ottobre 2006 sull'adesione
della Comunita'alla Conferenza dell'Aja di diritto
internazionale privato 148
I.2. Dichiarazione di competenza della Comunita'specificante le
materie per le quali i suoi Stati membri le hanno
trasferito competenze 150
I.3. Dichiarazione della Comunita' europea su certi aspetti
relativi alla Conferenza dell'HCCH 152
I.4. Statute of the Hague Conference on private international
law: articolo 3 152
L. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta', della
sicurezza e della giustizia nell'Unione europea, adottato
dal Consiglio europeo il 4-5 novembre 2004: punti
3.4.1-3.4.5 (rinvio) 153
M. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione
sull'attuazione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare
la liberta', la sicurezza e la giustizia dell'Unione
europea, adottato dal Consiglio GAI del 2-3 giugno 2005:
punto 4.3 (rinvio) 153
N. Giurisprudenza comunitaria 153
Corte di giustizia, sentenza 31 marzo 1971, causa 22/70,
AETS 153
Corte di giustizia, sentenza 14 luglio 1976, cause 3, 4 e
6/76, Kramer 155
Corte di giustizia, parere 26 aprile 1977, n. 1/76 155
Corte di giustizia, parere 24 marzo 1994, n. 2/92 155
Corte di giustizia, parere 19 marzo 1993, n. 2/91 155
Corte di giustizia, sentenza 5 novembre 2002, causa
C-467/98, Commissione c. Danimarca 156
Corte di giustizia, parere 4 ottobre 1979, n. 1/78 157
Corte di giustizia, parere 15 novembre 1994, n. 1/94 158
Corte di giustizia, sentenza 19 marzo 2002, causa C-13/00,
Commissione c. Irlanda 159
Corte di giustizia, parere 7 febbraio 2006, n. 1/03 159
Corte di giustizia, sentenza 30 maggio 2006, causa
C-459/03, Commissione c. Irlanda 166
II. PRINCIPI FONDAMENTALI, ORDINE PUBBLICO E NORME DI
APPLICAZIONE NECESSARIA
Principi fondamentali
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 6.1-6.2 169
B. Trattato istitutivo della Comunita'europea: articoli 12,
23, 25, 28-30, 39, 43, 46.1, 48-51, 55-57.1, 58, 81.1-81.2,
82-83, 141 169
C. Dichiarazione comune del Parlamento europeo, del Consiglio
e della Commissione del 5 aprile 1977 174
D. Dichiarazione contro il razzismo e la xenofobia dell'11
giugno 1986 174
E. Direttiva 2000/43/CE del Consiglio del 29 giugno 2000 che
attua il principio della parita'di trattamento fra le
persone indipendentemente dalla razza e dall'origine
etnica 175
F. Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea 182
G. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta', della
sicurezza e della giustizia nell'Unione europea, adottato
dal Consiglio europeo il 4-5 novembre 2004
(rinvio) 191
H. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione
sull'attuazione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare
la liberta', la sicurezza e la giustizia dell'Unione
europea, adottato dal Consiglio GAI del 2-3 giugno 2005
(rinvio) 191
Divieto di discriminazioni fondate sulla cittadinanza
A. Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del
Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel
mercato interno: articoli 3.2, 16-18.1, 18.3, 20 192
B. Giurisprudenza comunitaria 194
Corte di giustizia, sentenza 12 febbraio 1974, causa
152/73, Sotgiu 195
Corte di giustizia, sentenza 2 febbraio 1989, causa 186/87,
Cowan 195
Corte di giustizia, sentenza 30 aprile 1996, causa
C-214/94, Boukhalfa 197
Corte di giustizia, sentenza 2 ottobre 1997, causa
C-122/96, Saldanha 198
Corte di giustizia, sentenza 10 giugno 1999, causa
C-430/97, Johannes (rinvio) 199
Corte di giustizia, sentenza 30 giugno 2005, causa C-28/04,
Tod's 199
Corte di giustizia, sentenza 25 luglio 1991, causa
C-221/89, Factortame II 200
Principio di uguaglianza tra i sessi
A. Direttiva 75/117/CEE del Consiglio del 10 febbraio 1975 per
il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri
relative all'applicazione del principio della parita'delle
retribuzioni tra i lavoratori di sesso maschile e quelli di
sesso femminile (omissis) 201
B. Direttiva 76/207/CEE del Consiglio del 9 febbraio 1976
relativa all'attuazione del principio della parita'di
trattamento fra gli uomini e le donne per quanto riguarda
l'accesso al lavoro, alla formazione e alla promozione
professionali e le condizioni di lavoro, modificata dalla
direttiva 2002/73/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 23 settembre 2002 (omissis) 201
C. Direttiva 86/378/CEE del Consiglio del 24 luglio 1986
relativa all'attuazione del principio della parita'di
trattamento tra gli uomini e le donne nel settore dei
regimi professionali di sicurezza sociale, modificata dalla
direttiva 96/97/CE del Consiglio del 20 dicembre 1996
(omissis) 202
D. Direttiva 86/613/CEE del Consiglio dell'11 dicembre 1986
relativa all'applicazione del principio della parita'di
trattamento fra gli uomini e le donne che esercitano
un'attivita'autonoma, ivi comprese le attivita'nel settore
agricolo, e relativa altresi'alla tutela della
maternita'(omissis) 202
E. Direttiva 92/85/CEE del Consiglio del 19 ottobre 1992
concernente l'attuazione di misure volte a promuovere il
miglioramento della sicurezza e della salute sul lavoro
delle lavoratrici gestanti, puerpere o in periodo di
allattamento, modificata dalla direttiva 2007/30/CE del
Parlamento europeo e del Consiglio del 20 giugno 2007
(omissis) 202
F. Direttiva 96/34/CE del Consiglio del 3 giugno 1996
concernente l'accordo quadro sul congedo parentale concluso
dall'UNICE, dal CEEP e dalla CES, modificata dalla
direttiva 97/75/CE del Consiglio del 15 dicembre 1997
(omissis) 202
G. Direttiva 97/80/CE del Consiglio del 15 dicembre 1997
riguardante l'onere della prova nei casi di discriminazione
basata sul sesso, modificata dalla direttiva 98/52/CE del
Consiglio del 13 luglio 1998 (omissis) 202
H. Direttiva 2000/78/CE del Consiglio del 27 novembre 2000 che
stabilisce un quadro generale per la parita'di trattamento
in materia di occupazione e di condizioni di lavoro
(omissis) 202
I. Direttiva 2004/113/CE del Consiglio del 13 dicembre 2004
che attua il principio di parita'di trattamento tra uomini
e donne per quanto riguarda l'accesso a beni e servizi e la
loro fornitura (omissis) 203
L. Direttiva 2006/54/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 5 luglio 2006 riguardante l'attuazione del principio
delle pari opportunita'e della parita'di trattamento tra
uomini e donne in materia di occupazione e impiego
(rifusione) (omissis) 203
M. Giurisprudenza comunitaria 203
Corte di giustizia, sentenza 8 aprile 1976, causa 43/75,
Defrenne 203
Corte di giustizia, sentenza 17 maggio 1990, causa
C-262/88, Barber 204
Corte di giustizia, sentenza 7 gennaio 2004, causa
C-117/01, K.B 205
Diritto a un processo equo
A. Giurisprudemza comunitaria 206
Corte di giustizia, sentenza 28 marzo 2000, causa C-7/98,
Krombach 206
Ordine pubblico, norme imperative e di applicazione necessaria
del diritto comunitario
A.1. Regolamento (CE) n. 2271/96 del Consiglio del 22 novembre
1996 relativo alla protezione degli effetti
extraterritoriali derivanti dall'applicazione di una
normativa adottata da un paese terzo, e dalle azioni su di
essa basate o da essa derivanti: articoli 1, 4-6,
11-12 209
A.2. Azione comune 96/668/PESC del 22 novembre 1996 adottata dal
Consiglio in base agli articoli J.3 e K.3 del trattato
sull'Unione europea relativa a misure di protezione degli
effetti extraterritoriali derivanti dall'applicazione di
una normativa, adottata da un paese terzo, e dalle azioni
su di essa basate o da essa derivanti 211
B. Regolamento (CE) n. 2238/2003 del Consiglio del 15 dicembre
2003 relativo alla tutela dagli effetti dell'applicazione
della legge antidumping statunitense del 1916 e dalle
azioni basate su di essa o da essa derivanti 212
C. Regolamento (CE) n. 1/2003 del Consiglio del 16 dicembre
2002 concernente l'applicazione delle regole di concorrenza
di cui agli articoli 81 e 82 del trattato: articolo
16.1 214
D. Giurisprudenza comunitaria 214
Corte di giustizia, sentenza 1o giugno 1999, causa
C-126/97, Eco Swiss 214
Corte di giustizia, sentenza 13 luglio 2006, cause riunite
da C295/04 a C-298/04, Manfredi 215
Corte di giustizia, sentenza 26 ottobre 2006, causa
C-168/05, Claro 215
Corte di giustizia, sentenza 11 maggio 2000, causa C-38/98,
Renault 216
Corte di giustizia, sentenza 9 novembre 2000, causa
C-381/98, Ingmar 217
Ordine pubblico degli Stati membri
A. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza: articolo 26
(rinvio) 218
B. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale ("Bruxelles I"): articoli 34-35, 57
(rinvio) 218
C. Regolamento (CE) n. 2201/2003 del Consiglio del 27 novembre
2003 relativo alla competenza, al riconoscimento e
all'esecuzione delle decisioni in materia matrimoniale e in
materia di responsabilita'genitoriale che abroga il
regolamento (CE) n. 1347/ 2000 ("Bruxelles II-bis"):
articoli 22-24 (rinvio) 218
D. Regolamento (CE) n. 864/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 sulla legge applicabile alle
obbligazioni extracontrattuali ("Roma II"): cons. 32,
articolo 26 (rinvio) 218
E. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle
obbligazioni contrattuali ("Roma I"): cons. 37, articolo 21
(rinvio) 219
F. Giurisprudenza comunitaria 219 Corte di giustizia, sentenza
27 ottobre 1977, causa 30/77, Bouchereau 219 Corte di
giustizia, sentenza 23 novembre 1999, cause riunite da
C-369/96 a C-376/96, Arblade 219
Diritto alla tutela dei dati personali (rinvio)
III. CITTADINANZA EUROPEA E DOPPIA CITTADINANZA
La cittadinanza europea
A. Trattato sull'Unione europea: articolo 2, primo comma,
terzo trattino 221
B. Trattato istitutivo della Comunita'europea: articoli
17-22 221
C. Programma dell'Aja: rafforzamento della liberta', della
sicurezza e della giustizia nell'Unione europea adottato
dal Consiglio europeo il 4-5 novembre 2004: punto III.1.1
(rinvio) 222
D. Piano d'azione del Consiglio e della Commissione
sull'attuazione del Programma dell'Aja inteso a rafforzare
la liberta', la sicurezza e la giustizia dell'Unione
europea adottato dal Consiglio GAI del 2-3 giugno 2005:
punti 1.2, 2.1 (rinvio) 223
E. Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea:
articoli 3946 (rinvio) 223
F. Giurisprudenza comunitaria 223
Corte di giustizia, sentenza 20 settembre 2001, causa
C-184/99, Grzelczyk 223
Corte di giustizia, sentenza 17 settembre 2002, causa
C-413/99, Baumbast 223
Corte di giustizia, sentenza 11 luglio 2002, causa
C-224/98, D'Hoop 224
Corte di giustizia, sentenza 23 marzo 2004, causa C-138/02,
Collins 225
Corte di giustizia, sentenza 29 aprile 2004, causa
C-224/02, Pusa 225
Cittadinanza degli Stati membri, doppia cittadinanza e diritto
comunitario
A. Giurisprudenza comunitaria 226
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 2001, causa
C-192/99, Kaur 227
Corte di giustizia, sentenza 19 ottobre 2004, causa
C-200/02, Chen 228
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 1975, causa 21/74,
Ariola 229
Corte di giustizia, sentenza 20 febbraio 1975, causa 37/74,
Van den Broek 229
Corte di giustizia, sentenza 14 dicembre 1979, causa
257/78, Kenny-Levick in Devred 229
Corte di giustizia, sentenza 12 maggio 1998, causa 336/96,
Gilly 230
Corte di giustizia, sentenza 7 luglio 1992, causa C-369/90,
Micheletti 231
Corte di giustizia, sentenza 2 ottobre 2003, causa
C-148/02, Garcia Avello 232 Corte di giustizia,
sentenza 2 ottobre 1997, causa C-122/96,
Saldanha 232
IV. GIURISDIZIONE, RICONOSCIMENTO ED ESECUZIONE DELLE SENTENZE
IN MATERIA CIVILE E COMMERCIALE
Atti di carattere generale
A.1. Regolamento (CE) n. 44/2001 del Consiglio del 22 dicembre
2000 concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale ("Bruxelles I") 235
A.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI 269
1. Dichiarazioni congiunte del Consiglio e della
Commissione riguardanti il regolamento concernente la
competenza giurisdizionale, il riconoscimento e
l'esecuzione delle decisioni in materia civile e
commerciale 269
a. Dichiarazione sugli articoli 71 e 72 e sui negoziati
nell'ambito della Conferenza dell'Aja di diritto
internazionale privato 270
b. Dichiarazione sugli articoli 15 e 73 271
2. Dichiarazione congiunta del Granducato del
Lussemburgo e della Commissione 272
3. Dichiarazione del Regno Unito 272
A.3. Decisione 2006/325/CE del Consiglio del 27 aprile 2006
relativa alla conclusione di un accordo tra la
Comunita'europea e il Regno di Danimarca concernente la
competenza giurisdizionale, il riconoscimento e
l'esecuzione delle decisioni in materia civile e
commerciale 273
A.4. Accordo tra la Comunita'europea e il Regno di Danimarca
concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale 273
A.5. Regolamento (CE) n. 2201/2003 relativo alla competenza, al
riconoscimento e all'esecuzione delle decisioni in materia
matrimoniale e in materia di responsabilita' genitoriale,
che abroga il regolamento (CE) n. 1347/2000 ("Bruxelles
II-bis"): cons. 9, 11 (rinvio) 281
A.6. Regolamento (CE) n. 2271/96 del Consiglio del 22 novembre
1996 relativo alla protezione dagli effetti
extraterritoriali derivanti dall'applicazione di una
normativa adottata da un paese terzo, e dalle azioni su di
essa basate o da essa derivanti: articolo 6
(rinvio) 281
A.7. Giurisprudenza comunitaria relativa alla convenzione di
Bruxelles del 1968 e al regolamento (CE) n.
44/2001 281
B. Regolamento (CE) n. 805/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 21 aprile 2004, che istituisce il titolo
esecutivo europeo per i crediti non contestati 325
C. Regolamento (CE) n. 1896/2006 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 12 dicembre 2006, che istituisce un
procedimento europeo d'ingiunzione di pagamento 338
D. Regolamento (CE) n. 861/2007 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 luglio 2007 che istituisce un
procedimento europeo per le controversie di modesta
entita' 351
E. Decisione quadro 2003/577/GAI del Consiglio del 22 luglio
2003 relativa all'esecuzione nell'Unione Europea dei
provvedimenti di blocco dei beni o di sequestro
probatorio 363
F. Decisione quadro 2005/214/GAI del Consiglio del 24 febbraio
2005 relativa all'applicazione del principio del reciproco
riconoscimento alle sanzioni pecuniarie: articolo 1, lett.
b) 370
G. Direttiva 2000/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 29 giugno 2000 relativa alla lotta contro i ritardi di
pagamento nelle transazioni commerciali: articoli 4.1,
5 371
H. Direttiva 2008/52/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 21 maggio 2008 relativa a determinati aspetti della
mediazione in materia civile e commerciale 372
I. Libro verde sulle azioni di risarcimento del danno per
violazione delle norme antitrust comunitarie: punto
2.8 379
L. Libro verde Migliorare l'efficienza nell'esecuzione delle
decisioni nell'Unione europea: il sequestro conservativo di
depositi bancari: punti 1.1, 3.5, 5.1, 5.4 380
M. Proposta di decisione della Commissione contenente
disposizioni generali di esecuzione in materia di persone
assimilate a figli a carico dei dipendenti (articolo 2(4)
dell'allegato VII allo Statuto del personale): articolo 3
(rinvio) 383
Norme settoriali
A. Regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio del 20 dicembre
1993 sul marchio comunitario: articoli 20, 63, 82, 90-105,
114, 125130 (rinvio) 383
B. Regolamento (CE) n. 2100/94 del Consiglio del 27 luglio
1994 concernente la privativa comunitaria per ritrovati
vegetali: articoli 24, 67, 72-74, 86, 101-107
(rinvio) 383
C. Regolamento (CE) n. 6/2002 del Consiglio del 12 dicembre
2001 su disegni e modelli comunitari: articoli 30, 55,
60-61, 71, 79-87, 89-95, 102-106 (rinvio) 383
D. Regolamento (CE) n. 874/2004 della Commissione del 28
aprile 2004 che stabilisce le disposizioni applicabili alla
messa in opera e alle funzioni del dominio di primo livello
.eu e i principi relativi alla registrazione: cons. 5,
16-17, articoli 5, 18, 22.3 (rinvio) 383
E. Regolamento (CE) n. 2006/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 27 ottobre 2004 sulla cooperazione tra le
autorita' nazionali responsabili dell'esecuzione della
normativa che tutela i consumatori ("Regolamento sulla
cooperazione per la tutela dei consumatori"): cons. 2-3,
articolo 2.2-2.6 383
F.1. Decisione 2001/497/CE della Commissione del 15 giugno 2001
relativa alle clausole contrattuali tipo per il
trasferimento di dati a carattere personale verso paesi
terzi a norma della direttiva 95/ 46/CE: cons. 21, clausola
7 (rinvio) 384
F.2. Decisione 2002/16/CE della Commissione del 27 dicembre 2001
sulle clausole contrattuali tipo per il trasferimento di
dati personali a incaricati del trattamento nei paesi
terzi, a norma della direttiva 95/46/CE: cons. 17, clausola
7 (rinvio) 385
G. Direttiva 93/7/CEE del Consiglio del 15 marzo 1993 relativa
alla restituzione dei beni culturali usciti illecitamente
dal territorio di uno Stato membro: articoli 1-2, 5
(rinvio) 385
H. Direttiva 96/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 16 dicembre 1996 relativa al distacco dei lavoratori
nell'ambito di una prestazione di servizi: articolo 6
(rinvio) 385
I. Direttiva 2004/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 21 aprile 2004 sulla responsabilita'ambientale in
materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale:
cons. 10, articolo 3 385
L. Direttiva 2004/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 29 aprile 2004 sul rispetto dei diritti di
proprieta'intellettuale: cons. 11 (rinvio) 386
M. Proposta di regolamento del Consiglio relativo al brevetto
comunitario: articoli 30, 39-44, 46-52 (rinvio) 386
Altri testi rilevanti a fini interpretativi
A. Comunicazione interpretativa della Commissione: "Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nella seconda
direttiva bancaria" (rinvio) 386
B. Comunicazione interpretativa della Commissione: "Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nel settore
delle assicurazioni" (rinvio) 387
C. Comunicazione della Commissione: "Linee direttrici sulle
restrizioni verticali": par. 50-51 387
D. Comunicazione della Commissione relativa alla cooperazione
tra la Commissione e le giurisdizioni degli Stati membri
dell'UE ai fini dell'applicazione degli articoli 81 e 82
del trattato CE: punti 2-3 (rinvio) 388
E. Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
dell'8 giugno 2000 relativa a taluni aspetti giuridici dei
servizi della societa' dell'informazione, in particolare il
commercio elettronico, nel mercato interno ("Direttiva sul
commercio elettronico"): cons. 19, articolo 1.4 388
F. Direttiva 2000/26/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 16 maggio 2000 concernente il ravvicinamento delle
legislazioni degli Stati membri in materia di assicurazione
della responsabilita' civile risultante dalla circolazione
di autoveicoli e che modifica le direttive 73/239/CEE e
88/357/CEE del Consiglio (Quarta direttiva assicurazione
autoveicoli): cons. 13, 16-16 bis, articoli 1, 4.8
(rinvio) 389
Rapporti con Stati terzi
A. Regolamento (CE) n. 2238/2003 del Consiglio del 15 dicembre
2003 relativo alla tutela dagli effetti dell'applicazione
della legge antidumping statunitense del 1916 e dalle
azioni basate su di essa o da essa derivanti: cons. 1-9,
articolo 1 (rinvio) 389
B.1. Decisione 2002/762/CE del Consiglio del 19 settembre 2002
che autorizza gli Stati membri a firmare, ratificare o a
aderire, nell'interesse della Comunita', alla convenzione
internazionale sulla responsabilita'civile per i danni
derivanti dall'inquinamento determinato dal carburante
delle navi del 2001 (convenzione "Bunker Oil") 389
B.2. Convenzione internazionale sulla responsabilita' civile per
i danni derivanti dall'inquinamento determinato dal
carburante delle navi del 2001 (convenzione "Bunker Oil"):
articoli 1-4, 9-11 391
C.1. Decisione del 2002/971/CE Consiglio del 18 novembre 2002
che autorizza gli Stati membri a ratificare o ad aderire,
nell'interesse della Comunita', alla convenzione
internazionale sulla responsabilita' e sul risarcimento dei
danni prodotti dal trasporto via mare di sostanze
pericolose e nocive del 1996 (HSN) 394
C.2. Convenzione internazionale sulla responsabilita' e sul
risarcimento dei danni prodotti dal trasporto via mare di
sostanze pericolose e nocive del 1996 (HSN): articoli 1-5,
7-8, 38-40, 42 396
D.1. Decisione 2003/462/CE del Consiglio del 19 maggio 2003
relativa alla firma a nome della Comunita'europea e
all'applicazione provvisoria di un accordo quadro su un
programma ambientale multilaterale per il nucleare nella
Federazione russa e del relativo protocollo sulle richieste
di risarcimento, i procedimenti giudiziari e gli
indennizzi, nonche' all'approvazione della conclusione da
parte della Commissione a nome della Comunita'europea
dell'energia atomica del suddetto accordo e del relativo
protocollo: articolo 1 404
D.2. Accordo quadro su un programma ambientale multilaterale per
il nucleare nella Federazione russa (MNEPR): articolo
7 404
D.3. Protocollo sulle richieste di risarcimento, i procedimenti
giudiziari e gli indennizzi: articoli 1-2 405
E.1. Decisione 2004/246/CE del Consiglio del 2 marzo 2004 che
autorizza gli Stati membri a firmare o ratificare,
nell'interesse della Comunita'europea, il protocollo del
2003 alla convenzione internazionale del 1992
sull'istituzione di un fondo internazionale per il
risarcimento dei danni causati dall'inquinamento da
idrocarburi, o ad aderirvi e che autorizza Austria e
Lussemburgo, nell'interesse della Comunita'europea, ad
aderire agli strumenti di riferimento: cons. 1-3, 6-8,
articolo 1 406
E.2. Protocollo del 2003 alla convenzione internazionale del
1992 sull'istituzione di un fondo internazionale per il
risarcimento dei danni causati dall'inquinamento da
idrocarburi: articoli 7-9 407
E.3. Protocollo del 1992 recante modifica alla convenzione
internazionale del 1969 sulla responsabilita' civile per i
danni dovuti da inquinamento da idrocarburi: articolo
8 409
F.1. Decisione 2004/294/CE del Consiglio dell'8 marzo 2004 che
autorizza gli Stati membri che sono parti contraenti della
convenzione di Parigi del 29 luglio 1960 sulla
responsabilita'civile nel campo dell'energia nucleare a
ratificare, nell'interesse della Comunita'europea, il
protocollo recante modifica di detta convenzione o ad
aderirvi: cons. 4-8, 11-12, articolo 1 410
F.2. Protocollo recante modifica della convenzione del 29 luglio
1960 sulla responsabilita'civile nel campo dell'energia
nucleare, modificata dal protocollo addizionale del 28
gennaio 1964 e dal protocollo del 16 novembre 1982: punti
M-N 411
G.1. Proposta di decisione del Consiglio relativa alla
conclusione, da parte della Comunita'europea, del
protocollo del 2002 alla convenzione di Atene del 1974
relativa al trasporto via mare dei passeggeri e del loro
bagaglio: cons. 3, articolo 1 413
G.2. Protocollo del 2002 alla convenzione di Atene relativa
al trasporto via mare dei passeggeri e del loro bagaglio:
articoli 10-11 413
H.1. Decisione 2007/712/CE del Consiglio del 15 ottobre 2007
relativa alla firma, a nome della Comunita', della
convenzione concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale ("Convenzione di Lugano") 414
H.2. Convenzione concernente la competenza giurisdizionale, il
riconoscimento e l'esecuzione delle decisioni in materia
civile e commerciale ("Convenzione di Lugano") 415
H.3. Dichiarazioni adottate dal Consiglio (rinvio) 424
1. Dichiarazione del Consiglio relativa all'art. 6 della
direttiva 96/71/CE 424
H.4. Giurisprudenza comunitaria relativa alla Convenzione di
Lugano 424
Corte di Giustizia, parere 7 febbraio 2006, n. 1/03: punti
134173 (rinvio) 424
I. Proposta di decisione del Consiglio relativa alla firma da
parte della Comunita'europea della convenzione sugli
accordi di scelta del foro 424
V. PROCEDURE DI INSOLVENZA
A.l. Regolamento (CE) n. 1346/2000 del Consiglio del 29 maggio
2000 relativo alle procedure di insolvenza 435
A.2. Dichiarazione del Consiglio 461
A.3. Dichiarazione del Portogallo relativa all'applicazione
degli articoli 26 e 37 del regolamento (CE) n. 1346/2000
del Consiglio del 29 maggio 2000 relativo alla procedura di
insolvenza 461
A.4. Modello di domanda di insinuazione di credito 461
A.5. Nota informativa "Invito all'insinuazione di un credito.
Termine da osservare" 462
A.6. Giurisprudenza comunitaria relativa al regolamento (CE) n.
1346/2000 463
B. Direttiva 2001/17/CE del 19 marzo 2001 in materia di
risanamento e liquidazione delle imprese di
assicurazione 465
C. Direttiva 2001/24/CE del 4 aprile 2001 in materia di
risanamento e liquidazione degli enti creditizi 486
D. Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio
1985 relativo all'istituzione di un gruppo europeo di
interesse economico (GEIE): articoli 35-36
(rinvio) 502
E. Regolamento (CE) n. 2157/2001 del Consiglio dell'8 ottobre
2001 relativo allo statuto della Societa' europea (SE):
articoli 63-65 (rinvio) 502
F. Regolamento (CE) n. 1435/2003 del Consiglio del 22 luglio
2003 relativo allo statuto della Societa' cooperativa
europea (SCE): articoli 72-75 (rinvio) 502
G. Direttiva 80/987/CEE sul ravvicinamento delle legislazioni
degli Stati membri relative alla tutela dei lavoratori
subordinati in caso di insolvenza del datore di lavoro,
come modificata dalla direttiva 2002/74/CE: articoli 2,
8-bis-8-ter 503
H. Direttiva 98/26/CE del 19 maggio 1998 concernente il
carattere definitivo del regolamento nei sistemi di
pagamento e nei sistemi di regolamento titoli 504
I.1. Direttiva 2002/47/CE del 6 giugno 2002 relativa ai
contratti di garanzia finanziaria: articoli 1-2, 8-9
(rinvio) 513
I.2. Motivazioni del Consiglio allegate alla posizione comune
(CE) n. 32/2002 del 5 marzo 2002: punti III.8-III.9
(rinvio) 513
L. Regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio del 20 dicembre
1993 sul marchio comunitario: articoli 21-23
(rinvio) 514
M. Regolamento (CE) n. 2100/94 del Consiglio del 27 luglio
1994 concernente la privativa comunitaria per ritrovati
vegetali: articolo 25 (rinvio) 514
N. Regolamento (CE) n. 6/2002 del Consiglio del 12 dicembre
2001 su disegni e modelli comunitari: articoli 31, 33
(rinvio) 514
O. Proposta di regolamento del Consiglio relativo al brevetto
comunitario: articolo 18 (rinvio) 514
P. Proposta di regolamento del Consiglio relativo allo statuto
della Societa'privata europea (SPE): cons. 6, articoli 65,
40 (rinvio) 514
VI. LEGGE APPLICABILE ALLE OBBLIGAZIONI CONTRATTUALI
Norme sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali in
generale
A.1. Regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 17 giugno 2008 sulla legge applicabile alle
obbligazioni contrattuali ("Roma I") 515
A.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio GAI 531
1. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione sulla
legge applicabile ai contratti di
assicurazione 531
2. Dichiarazione della delegazione francese relativa
all'articolo 6 di Roma I sul diritto applicabile ai
consumatori 531
A.3. Convenzione di Roma del 19 giugno 1980 sulla legge
applicabile alle obbligazioni contrattuali 532
A.4. Primo protocollo del 19 dicembre 1988 concernente
l'interpretazione da parte della Corte di giustizia della
convenzione sulla legge applicabile alle obbligazioni
contrattuali, aperta alla firma a Roma il 19 giugno 1980
con dichiarazione comune 545
A.5. Secondo protocollo del 19 dicembre 1988 che attribuisce
alla Corte di giustizia delle Comunita' europee alcune
competenze per l'interpretazione della convenzione sulla
legge applicabile alle obbligazioni contrattuali, aperta
alla firma a Roma il 19 giugno 1980 549
A.6. Parere della Commissione del 17 marzo 1980 concernente il
progetto di convenzione sulla legge applicabile alle
obbligazioni contrattuali 550
A.7. Raccomandazione della Commissione del 15 gennaio 1985
concernente la convenzione del 19 giugno 1980 sulla legge
applicabile alle obbligazioni contrattuali 553
B. Altri testi rilevanti a fini interpretativi: 555
1. Comunicazione interpretativa della Commissione:
"Libera prestazione dei servizi e interesse generale
nella seconda direttiva bancaria" (rinvio) 555
2. Comunicazione interpretativa della Commissione:
"Libera prestazione dei servizi e interesse generale
nel settore delle assicurazioni" (rinvio) 556
3. Comunicazione della Commissione: "Linee direttrici
sulle restrizioni verticali": par. 50-51
(rinvio) 556
4. Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'8 giugno 2000 relativa a taluni
aspetti giuridici dei servizi della societa'
dell'informazione, in particolare il commercio
elettronico, nel mercato interno ("Direttiva sul
commercio elettronico"): cons. 19, articolo 1.4
(rinvio) 556
C. Giurisprudenza comunitaria 556
Corte di giustizia, sentenza 26 maggio 1982, causa 133/81,
Ivenel 556
Corte di giustizia, sentenza 26 novembre 1985, causa
318/81, Commissione c. CO.DE.MI. 557
Corte di giustizia, sentenza 10 luglio 2003, causa C-87/01
P, Commissione c. CCRE 557
Corte di giustizia, sentenza 8 luglio 2004, causa C-127/03,
Commissione c. Trendsoft 558
Corte di giustizia, sentenza 12 maggio 2005, causa
C-315/03, Commissione c. Huthamaki Dourdan 558
I contratti di lavoro e di agenzia
A. Direttiva 91/533/CEE del Consiglio del 14 ottobre 1991
relativa all'obbligo del datore di lavoro di informare il
lavoratore delle condizioni applicabili al contratto o al
rapporto di lavoro 559
B.1. Direttiva 96/71/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 16 dicembre 1996 relativa al distacco dei lavoratori
nell'ambito di una prestazione di servizi 561
B.2. Dichiarazioni adottate dal Consiglio 568
1. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione
relativa all'art. 1, n. 3, lett. a) della direttiva
96/71/CE 568
2. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione
relativa all'art. 1, n. 3, lett. c) della direttiva
96/71/CE 568
3. Dichiarazione del Consiglio e della Commissione
relativa all'art. 3, n. 10, primo trattino della
direttiva 96/71/CE 568
4. Dichiarazione del Consiglio relativa all'art. 6 della
direttiva 96/71/CE 569
B.3. Comunicazione della Commissione al Consiglio, al Parlamento
europeo, al Comitato economico e sociale e al Comitato
delle regioni: "L'applicazione della direttiva 96/71/CE
negli Stati membri" 569
B.4. Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del
Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel
mercato interno: articolo 17 punto 2 (rinvio) 577
C. Direttiva 86/653/CEE del Consiglio del 18 dicembre 1986
relativa al coordinamento del diritto degli Stati membri
concernenti gli agenti commerciali indipendenti 578
D. Giurisprudenza comunitaria 584
Corte di giustizia, sentenza 3 febbraio 1982, cause riunite
62 e 63/81, Seco 584
Corte di giustizia, sentenza 27 marzo 1990, causa C-113/89,
Rush Portuguesa 585
Corte di giustizia, sentenza 9 agosto 1994, C-43/93, Vander
Elst 585
Corte di giustizia, sentenza 23 novembre 1999, cause
riunite C369/96 e C-376/96, Arblade 585
Corte di giustizia, sentenza 15 marzo 2001, causa C-165/98,
Mazzoleni 587
Corte di giustizia, sentenza 14 aprile 2005, causa
C-341/02, Commissione c. Germania 588
Corte di giustizia, sentenza 24 gennaio 2002, causa
C-164/99, Portugaia Construcoes 588
Corte di giustizia, sentenza 12 ottobre 2004, causa
C-60/03, Wolff 589
Corte di giustizia, sentenza 25 ottobre 2001, cause riunite
C-49/ 98, C-50/98, da C-52/98 a 54/98 e C-68/98,
Finalarte 589
Corte di giustizia, sentenza 21 ottobre 2004, causa
C-445/03, Commissione c. Lussemburgo 590
Corte di giustizia, sentenza 11 dicembre 2007, causa
C-438/05, Viking 591
Corte di giustizia, sentenza 18 dicembre 2007, causa
C-341/05, Laval 591
Corte di giustizia, sentenza 19 giugno 2008, causa
C-319/06, Commissione c. Lussemburgo 592
Corte di giustizia, sentenza 9 novembre 2000, causa
C-381/98, Ingmar (rinvio) 592
I contratti stipulati con i consumatori
A. Direttiva 93/13/CEE del Consiglio del 5 aprile 1993
concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con
i consumatori: articoli 1-3, 6, 8 593
B.1. Direttiva 94/47/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 26 ottobre 1994 concernente la tutela dell'acquirente
per taluni aspetti dei contratti relativi all'acquisizione
di un diritto di godimento a tempo parziale di beni
immobili: cons. 1-3, 14, articoli 1-2, 9, 11 597
B.2. Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del
Consiglio sulla tutela dei consumatori per quanto riguarda
alcuni aspetti della multiproprieta', dei prodotti per le
vacanze di lungo termine, della rivendita e dello scambio:
cons. 1-4, 6, articoli 1-2, 8, 10 598
C. Direttiva 97/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 20 maggio 1997 sulla protezione dei consumatori nei
contratti a distanza: cons. 1-2, 23, articoli 1-3,
12-14 600
D. Direttiva 98/27/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 19 maggio 1998 relativa a provvedimenti inibitori a
tutela degli interessi dei consumatori: cons. 6, articolo
2.2 (rinvio) 602
E. Direttiva 1999/44/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 25 maggio 1999 su taluni aspetti della vendita e delle
garanzie dei beni di consumo: cons. 1-3, 22, articoli 1,
7.2, 8 603
F. Direttiva 2000/31/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
dell'8 giugno 2000 relativa a taluni aspetti giuridici dei
servizi della societa' dell'informazione, in particolare il
commercio elettronico, nel mercato interno ("Direttiva sul
commercio elettronico"): cons. 11, 55-56, articolo
3.3 605
G. Direttiva 2002/65/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 23 settembre 2002 concernente la commercializzazione a
distanza di servizi finanziari a consumatori e che modifica
la direttiva 90/619/CEE del Consiglio e le direttive
97/7/CE e 98/27/CE: cons. 1-8, 13, articoli 1-2, 3.4,
12 606
H. Regolamento (CE) n. 2006/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 27 ottobre 2004 sulla cooperazione tra le
autorita' nazionali responsabili dell'esecuzione della
normativa che tutela i consumatori: articolo 2.2
(rinvio) 608
I. Direttiva 2008/48/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 23 aprile 2008 relativa ai contratti di credito ai
consumatori e che abroga la direttiva 87/102/CEE: cons.
1-4, 9, articoli 1-3, 22 609
L. Raccomandazione della Commissione del 30 luglio 1997
relativa alle operazioni mediante strumenti di pagamento
elettronici, con particolare riferimento alle relazioni tra
gli emittenti ed i titolari di tali strumenti: cons. 8,
articolo 3 613
M. Comunicazione interpretativa della Commissione: "Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nella seconda
direttiva bancaria" (rinvio) 614
N. Comunicazione interpretativa della Commissione: "Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nel settore
delle assicurazioni" (rinvio) 614
O. Proposta di regolamento del Parlamento europeo e del
Consiglio sulla promozione delle vendite nel mercato
interno: articolo 6.4 614
P. Proposta di direttiva del Parlamento europeo e del
Consiglio sui diritti dei consumatori: articoli 4,
43 614
Q. Libro verde: "Il credito ipotecario nell'UE": punti 31-33,
Annex II: punti 19-21 614
R. Giurisprudenza comunitaria 616
Corte di giustizia, sentenza 27 giugno 2000, cause riunite
da C240/98 a C-244/98, Oceano 616
Corte di giustizia, sentenza 21 novembre 2002, causa
C-473/00, Cofidis 616
Corte di giustizia, sentenza 9 settembre 2004, causa
C-70/03, Commissione c. Spagna 617
I contratti di assicurazione
A.1. Seconda direttiva 88/357/CEE del Consiglio del 22 giugno
1988 recante coordinamento delle disposizioni legislative,
regolamentari ed amministrative riguardanti l'assicurazione
diretta diversa dall'assicurazione sulla vita, e alla
fissazione delle disposizioni volte ad agevolare
l'esercizio effettivo della libera prestazione di servizi e
che modifica la direttiva 73/239/CEE: cons. 7, articoli
7-8 618
A.2. Direttiva 92/49/CEE del Consiglio del 18 giugno 1992 che
coordina le disposizioni legislative, regolamentari ed
amministrative riguardanti l'assicurazione diretta diversa
dell'assicurazione sulla vita e che modifica le direttive
73/239/CEE e 88/357/CEE (Terza direttiva assicurazione non
vita): articoli 27-28, 30-31, 46 620
B. Direttiva 2000/26/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 16 maggio 2000 concernente il ravvicinamento delle
legislazioni degli Stati membri in materia di assicurazione
della responsabilita' civile risultante dalla circolazione
di autoveicoli e che modifica le direttive 73/239/CEE e
88/357/CEE del Consiglio (Quarta direttiva assicurazione
veicoli): cons. 13 (rinvio) 622
C. Direttiva 2002/83/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 5 novembre 2002 relativa all'assicurazione sulla vita:
cons. 44, articoli 1-3, 32-33, 35, 50 622
D. Comunicazione interpretativa della Commissione: "Libera
prestazione dei servizi e interesse generale nel settore
delle assicurazioni" (rinvio) 628
I contratti di compravendita
A. Direttiva 2000/35/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
del 29 giugno 2000 relativa alla lotta contro i ritardi di
pagamento nelle transazioni commerciali: articolo 4.1
(rinvio) 628
B. Giurisprudenza comunitaria 628
Corte di giustizia, sentenza 26 ottobre 2006, causa
C-302/05, Commissione c. Italia 628
I contratti di trasporto
A. Regolamento (CE) n. 2027/97 del Consiglio del 9 ottobre
1997 sulla responsabilita'del vettore aereo con riferimento
al trasporto aereo dei passeggeri e dei loro bagagli: cons.
1-7, articoli 1-3.1 629
B. Regolamento (CE) n. 261/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio dell'11 febbraio 2004 che istituisce regole
comuni in materia di compensazione ed assistenza ai
passeggeri in caso di negato imbarco, di cancellazione del
volo o di ritardo prolungato e che abroga il regolamento
(CEE) n. 295/91: cons. 8, articoli 1-3, 12-13, 15 631
I contratti di garanzia finanziaria
A.1. Direttiva 2002/47/CE del 6 giugno 2002 relativa ai
contratti di garanzia finanziaria (rinvio) 633
A.2. Motivazioni del Consiglio allegate alla posizione comune
(CE) n. 32/2002 del 5 marzo 2002: punti III.8 e III.9
(rinvio) 634
I contratti sul trasferimento dei dati personali
A. Direttiva 2006/123/CE del Parlamento europeo e del
Consiglio del 12 dicembre 2006 relativa ai servizi nel
mercato interno: articolo 17 punto 3 (rinvio) 634
B.1. Decisione 2001/497/CE della Commissione del 15 giugno 2001
relativa alle clausole contrattuali tipo per il
trasferimento di dati a carattere personale verso paesi
terzi a norma della direttiva 95/ 46/CE: cons. 17, clausola
10 (rinvio) 634
B.2. Decisione 2002/16/CE della Commissione del 27 dicembre 2001
relativa alle clausole contrattuali tipo per il
trasferimento di dati personali a incaricati del
trattamento residenti in paesi terzi, a norma della
direttiva 95/46/CE: cons. 18, clausola 9 (rinvio) 634
I contratti relativi a diritti sui beni immateriali
A. Regolamento (CE) n. 40/94 del Consiglio del 20 dicembre
1993 sul marchio comunitario: articoli 17, 114
(rinvio) 634
B. Regolamento (CE) n. 2100/94 del Consiglio del 27 luglio
1994 concernente la privativa comunitaria per ritrovati
vegetali: articolo 33 (rinvio) 634
C. Regolamento (CE) n. 874/2004 del Parlamento europeo e del
Consiglio del 28 aprile 2004 che stabilisce le disposizioni
applicabili alla messa in opera e alle funzioni del dominio
di primo livello .eu e i

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro