€ 17.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I casi dimenticati

I casi dimenticati

di Kate Atkinson

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: I coralli
  • Traduttore: Arduini A.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2007
  • EAN: 9788806185756
  • ISBN: 8806185756
  • Pagine: 392
  • Formato: brossura
È un'estate particolarmente torrida, a Cambridge, e Jackson Brodie, ex ispettore di polizia, ora investigatore privato, è come tanti altri vittima del caldo. Inoltre deve fare i conti con un terribile mal di denti e con una moglie che lo ha lasciato, portandosi via la figlia. Come se non bastasse, si ritrova a dover seguire diversi casi contemporaneamente, nessuno dei quali sembra promettere bene. Ciò che li accomuna è l'oggetto dell'investigazione: la ricerca di qualcuno. Una bambina scomparsa in circostanze misteriose più di trent'anni prima, l'assassino mai trovato di una ragazza vittima di un assurdo destino, la figlia di una presunta omicida di cui si sono perse le tracce. Seppure inizialmente scollegate, le vicende di queste tre storie finiscono per intersecarsi, in quella casualità che è tipica della vita, pur nelle sue forme più tragiche. Il lavoro di Brodie è reso ancora più faticoso dal fatto che eseguire le ricerche a lui commissionate significa riportare a galla i dolori del proprio passato. Anche lui, molti anni prima, ha dovuto cercare una persona cara, trovandola quando era ormai troppo tardi...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0I casi dimenticati, 19-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un inizio che faceva preagire chissà quale capolavoro del giallo... Poi il "giallo" vero e proprio è più d'ambientazione che di trama, ed anche gli eventi "d'azione" (esplosioni, sabotaggi, ecc.) emergono da un contesto narrativo che non li giustifica granché. Il finale spiega tutto, ma non mi ha lasciato particolarmente soddisfatto. Il protagonista mi è sembrato un personaggio piuttosto convenzionale (salvo che per la sua inspiegabile passione per le auto italiane non di lusso: credo che sia il primo romanzo straniero - ma forse il primo tout court - in cui l'eroe possiede un'Alfa 164 e prende in affitto una Punto...).
Ritieni utile questa recensione? SI NO