€ 12.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Case, amori, universi

Case, amori, universi

di Fosco Maraini

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Con questo romanzo autobiografico incessantemente percorso dal demone dell'avventura, Fosco Maraini non solo ci racconta la propria straordinaria vicenda di eccentrico maestro e grande irregolare della cultura, ma traccia anche un irresistibile affresco della prima metà del XX secolo, indagando attraverso le mille periferie del mondo. Dal bambino Clé-Maraini, ribelle, vivacissimo e insaziabilmente curioso, all'adulto cosmopolita che vive il quotidiano come uno stato di perenne avventura, il romanzo si snoda avvincente in un girotondo di luoghi e genti. Dalla scoperta dell'eros in Maremma a quella del Buddha nel remoto Tibet, dai durissimi mesi passati in un campo di concentramento giapponese alle spedizioni alpine.


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Case, amori, universi, 05-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Figlio della famosa scrittrice, Fosco qui si confessa ai suoi lettori. Si parte dalla giovinezza in una meravigliosa villa sui colli fiorentini, figlio di una famiglia altoborghese, si passa da Bagheria, luogo natale della moglie, e si attraversa l'avventura in Giappone che inizia tra onori e incarichi accademici e finisce, dopo il 1943 in un durissimo campo di concentramento con tutta la famiglia. Più volte i Maraini rischiano la vita, per fame, per malattia e per colpa dei bombardamenti americani che dovevano liberarli, ma alla fine dell'incubo avranno salvato se stessi e - anche per nostra fortuna - tutti i libri e i documenti prezioni.
Un mondo che non c'è più, colto, raffinato, di solide e tradizionali ricchezze fatte di commerci, terreni e ville antiche e di persone figlie della loro geografia e tradizione, ma con una visione che andava oltre ogni confine. La parte del racconto che riguarda il soggiorno giapponese è memorabile per acutezza di analisi e ironia dello stile.
E' un libro poderoso, intenso, ma che scorre via come un film.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Case, Amori, Universi, 15-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro l'ho preso in prestito in biblioteca comunale. Uno straordinario esempio di memorialistica quello di Maraini, padre della forse più famosa Dacia. Maraini fu allievo di Giuseppe Tucci che seguì in qualità di fotografo nelle sue spedizioni Tibetane e per anni fu il più famoso nipponista italiano.
Si parte dalla giovinezza in una meravigliosa villa sui colli fiorentini, figlio di una famiglia altoborghese, si passa da Bagheria, luogo natale della moglie, e si attraversa l'avventura in Giappone che inizia tra onori e incarichi accademici e finisce, dopo il 1943 in un durissimo campo di concentramento con tutta la famiglia. Più volte i Maraini rischiano la vita, per fame, per malattia e per colpa dei bombardamenti americani che dovevano liberarli, ma alla fine dell'incubo avranno salvato se stessi e - anche per nostra fortuna - tutti i libri e i documenti prezioni.
Un mondo che non c'è più, colto, raffinato, di solide e tradizionali ricchezze fatte di commerci, terreni e ville antiche e di persone figlie della loro geografia e tradizione, ma con una visione che andava oltre ogni confine. La parte del racconto che riguarda il soggiorno giapponese è memorabile per acutezza di analisi e ironia dello stile.
E' un libro poderoso, intenso, ma che scorre via come un film.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Case, amori, universi, 05-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'autobiografia del padre della scrittrice Dacia, interessante per cogliere i tratti di un originale uomo di culturae della Firenze intellettuale della sua epoca.
Particolare l'esperienza del soggiorno di studio in Tibet e in Giappone.
Toccante l'ultima parte che riguarda la prigionia del protagonista e della sua famiglia nelGiappone filo-nazista
Ritieni utile questa recensione? SI NO