€ 8.95€ 19.90
    Risparmi: € 10.95 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La casa degli amori impossibili

La casa degli amori impossibili

di Cristina López Barrio

3.5

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: Pandora
  • Traduttore: Bastia V.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2011
  • EAN: 9788820050818
  • ISBN: 8820050811
  • Pagine: 374
  • Formato: rilegato
In un paesino della Castiglia di fine Ottocento, tra il profumo dei boschi e lo scorrere lento del fiume, vive Clara Laguna, la ragazza più bella che si sia mai vista. Il suo tempo è scandito dal calore del sole e dal ritmo delle stagioni, immutabile da sempre. Finché un giorno, in quel villaggio sperduto, arriva l'uomo che le sconvolgerà l'esistenza: è un cacciatore andaluso, che cavalca fiero per le strade polverose, senza degnare i paesani di uno sguardo. Solo Clara cattura i suoi occhi e lo incatena all'amore. Neanche lei può sottrarsi al fascino dell'elegante forestiero, ma la sua felicità è presto soffocata da una funesta predizione. Fin dall'inizio della stirpe, le donne della famiglia Laguna sono condannate a sopportare il peso di una terribile maledizione, e una dopo l'altra soffrono per amore e danno alla luce soltanto femmine che perpetueranno la crudele eredità. E così è. Dopo che Clara gli rivela di essere incinta, il giovane cavaliere la abbandona, lasciandole solo la casa rossa che era stata il loro nido. Accecata dalla rabbia, la ragazza apre la casa a tutti gli uomini che la desiderano, e quando partorisce una bambina sa che la sventura sarà eterna. Sennonché, dopo generazioni condannate ad amori tragici, nasce il primo maschio. Sarà la fine della maledizione? Una storia commovente, dove il realismo magico si tinge di sfumature castigliane da cui sgorgano immaginazione e poesia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

2.0C'è di meglio, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi aspettavo molto di più da questo romanzo considerando la trama scritta nella terza di copertina. Invece una volta letto... Si rimane tutt'altro che affiscinati e anzi, abbastanza schifati direi anche! Peccato perchè poteva essere scritto molto meglio e poteva davvero essere un ottimo romanzo. Peccato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Occasione persa, 04-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
I più grandi vantaggi per questo libro sono due:
1) la copertina, così bella e così affascinante;
2) la trama, che in realtà è molto più interessante del libro in sè.
Non sapevo cosa aspettarmi perchè è il primo libro letto di questa autrice, ma non è che mi abbia fatta impazzire... Di sicuro non lo rileggerò e quanto al consigliarlo... No, non lo consiglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Sotto lo stesso tetto., 04-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Generazioni e generazioni di una stessa famiglia condizionate da una sola schiavitù: una maledizione che incombe incessantemente sulle loro vite sentimentali. Ma tutto cambia se il nuovo nascituro non è chi si crede essere. Cristina e la sua storia sono altamente consigliati per la genilità della trama e la passionalità della situazione narrata. Perfetto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Consigliato., 22-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro spinta dalla curiosità della novità. L'ho trvato piacevole e lo consiglio a tutte le amanti delle storie arzigogolate e appassionate. Non ci si può di certo tirare indietro dinanzi a una storia che tocca passato e presente per aspirare a un futuro ricco di possibilità per i cuori infranti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO