€ 22.80€ 24.00
    Risparmi: € 1.20 (5%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Carteggio. 1946-1951

Carteggio. 1946-1951

di Hannah Arendt, Hermann Broch


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Marietti
  • A cura di: R. Rizzo
  • Data di Pubblicazione: aprile 2006
  • EAN: 9788821185199
  • ISBN: 8821185192
  • Pagine: 308
Quando Hannah Arendt e Hermann Broch si incontrarono per la prima volta nel maggio del 1946, lui aveva sessant'anni, lei quaranta. La Arendt doveva ancora pubblicare i suoi libri più importanti, Broch invece con "La morte di Virgilio" aveva raggiunto l'apice della celebrità come scrittore. Entrambi appartenenti a famiglie ebree assimilate, in Germania quella di lei, in Austria quella di lui; entrambi subirono l'odio razziale nazista e infine trovarono in New York la prima tappa del loro esilio americano. Il carteggio, proposto nella traduzione di Vito Punzi, documenta una stretta amicizia. Il volume, oltre al saggio introduttivo di Roberto Rizzo, il maggior studioso di Broch in Italia, comprende i tre saggi scritti dalla Arendt su Broch.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Carteggio. 1946-1951 acquistano anche Favole di Esopo € 8.30
Carteggio. 1946-1951
aggiungi
Favole
aggiungi
€ 31.10