Il cappotto

Il cappotto

4.0

di Nikolaj Gogol'


  • Prezzo: € 6.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Akakij Akakievic Basmackin è un mite impiegato, deriso dai colleghi, copiatore di lettere ad un ministero, così povero da dover risparmiare un intero anno per potersi far fare un nuovo cappotto dal sarto. La felicità di sfoggiarlo dura un solo giorno: la sera stessa viene assalito e derubato del suo bene prezioso. La polizia lo tratta malamente e non riesce neppure una colletta tra i colleghi. Dopo pochi giorni Akakij Akakievuc muore di disperazione e di freddo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Nikolaj Gogol':


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il cappotto e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Satira dolceamara, 27-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La grottesca vicenda di Akakii Akakievic, della sua indigenza, della sua sudditanza, del suo cappotto e successiva rivalsa verso il mondo della borghesia che lo considerava un reietto. "Il cappotto" è una sorta di parabola negativa che lascia un sapore di tristezza e frustrazione nello svelare al lettore la cruda verità nella quale, questa volta fuori dalla finzione letteraria, anch'egli si trova immerso. Amaro, uno schiaffo all'arroganza dei potenti che pervade le vicende umane della Russia del tempo come oggi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il cappotto, 19-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia cruda nel suo modo di essere reale ed attuale. Un uomo che nel suo cappotto ha riversato il suo essere e il suo status, la cui rinuncia coincide con l'abbandono di se stesso... A proposito, come si possono dimenticare le parole di Dostoevskj? "Veniamo tutti dal cappotto di Gogol"
Ritieni utile questa recensione? SI NO