€ 12.91
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Sul capitalismo italiano. Trasformazione o declino

Sul capitalismo italiano. Trasformazione o declino

di Giulio Sapelli


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Idee
  • Data di Pubblicazione: 1993
  • EAN: 9788807090356
  • ISBN: 880709035X
  • Pagine: 168
Il libro è una riflessione spregiudicata e priva di condizionamenti sul capitalismo italiano. L'obiettivo è di rintracciarne, al di là delle trasformazioni più effimere, i caratteri costitutivi fondamentali. Essi vengono individuati nella estesa prevalenza del familismo nell'impresa e nel diffuso familismo amorale nella società, nella scarsa capacità di riprodurre risorse manageriali e di creare stabili grandi imprese, nella limitata autonomia della classe politica, nella soffocante presenza clientelare. Emerge così una radiografia di quello che si configura come un vero e proprio decadimento del sistema, in cui il particolare prevale sul generale e in cui tutti gli attori sociali sono corresponsabili.

Note su Giulio Sapelli

Giulio Sapelli è nato nel 1947 a Torino. Ha studiato Storia Economica presso l’Università degli Studi di Torino, dove nel 1971 ha conseguito la laurea. Si è specializzato in ergonomia nel 1972. Dopo la laurea ha svolto la professione di docente universitario e di ricercatore presso la London School Of Economics and Political Sciences, l’Università Autonoma di Barcellona e l’Università di Buenos Aires. Ha svolto la professione di consulente e formatore per numerose aziende, tra cui Eni e Olivetti. Per quest’ultima è stato in Consiglio di Amministrazione dal 1996 al 2002. Tra il 2000 e il 2001 è stato Presidente della Fondazione dei Paschi di Siena e dal 2002 al 2009 è stato nel Consiglio di Amministrazione di Unicredit Banca d’Impresa. Membro di numerosi enti e fondazioni, dal 1993 al 1995 è stato il rappresentante italiano di Transparency International. Dal 2002 è uno dei componenti del World Oil Council e dal 2003 fa parte dell’International Board dell’OCSE per il no profit. Autore di numerose opere, Giulio Sapelli ha collaborato e collabora con alcuni quotidiani e riviste. Attualmente è professore di Storia Economica e di Analisi Culturale dei Processi Organizzativi presso l’Università degli Studi di Milano.

Altri utenti hanno acquistato anche: