€ 9.40€ 10.00
    Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Canti

Canti

di Giacomo Leopardi

4.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 22
  • Data di Pubblicazione: giugno 2002
  • EAN: 9788811361022
  • ISBN: 8811361028
  • Pagine: XLIII-422
  • Formato: brossura
Perché i versi di Leopardi risuonano così memorabili? Spiegarlo vorrebbe dire essenzialmente svelare il segreto della poesia e, al tempo stesso, traccerebbe il confine della non poesia. Nei "Canti", l'indeterminatezza del linguaggio poetico, le folgoranti intuizioni poetiche di Leopardi, l'espressione intermittente della sua visione del mondo, non cessano di sorprenderci. È la natura stessa della poesia che ci stupisce, e che la pone al di fuori della storia garantendone la durata nel tempo.


Prodotti correlati:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Canti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 8 recensioni)

4.0Un viaggio dell'anima, 14-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Testo molto particolare, si tratta della raccolta delle famose e complicate poesie di Leopardi. La lettura, realizzata al di fuori degli "obblighi" scolastici, permette di scendere nel profondo e quindi di cogliere dal vivo quelle impressioni, quelle tristezze, quelle sensazioni di sconfitta che tanto attanagliavano il poeta e dunque permette di comprendere meglio l'uomo che si cela dietro il poeta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Che belli!, 23-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ah... Giacomino! Il mio poeta preferito! Anzi, in tutta onestà, il mio "pensatore" preferito! Perchè lui era un filosofo, altro che Shopenauer! Ad ogni modo, le sue poesie sono eccezionali. E un'edizione così economica non può certo essere lasciata in libreria! Perhè è sempre piacevole tirarli fuori di tanto in tanto e rileggerli!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una delle migliori edizioni, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Edizioni dei Canti di Leopardi tra le più riuscite per apporto costante di note, laddove altre edizioni sono piuttosto carenti. Ottimo il commento del Dotti ad introduzione dei singoli sonetti e delle canzoni, ideale per comprendere al meglio e assimilare l'orizzonte poetico incarnato da Giacomo Leopardi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Canti, 21-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La più grande opera poetica dell'Ottocento, una raccolta di versi tra i più alti stilisticamente e tra i più profondi filosoficamente. Una lettura che ciascuno dovrebbe fare per poter affermare la propria maturità di essere umano e per aprire a una riflessione sulla natura e sul cosmo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Canti, 02-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Via il cappello davanti all'ermo colle, al pastore errante e compagnia bella, anzi, sublime. Ma tutte le pagine meno note sono polverose e noiosette: specie i canti patriottici, che chiaramente non erano nelle corde leopardiane.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ottima edizione , 26-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ricchissima di note e riferimenti. Ottima anche l'introduzione. Molto spazio è dedicato alle fonti di ispirazione del poeta e agli altri suoi scritti, cui spesso si ricollega. Davvero eccellente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Eccellente edizione ricchissima di note, 26-09-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa edizione dei Canti si segnala per l'amplissimo apparato di note (a piè di pagina), che oltre a facilitare la comprensione testuale, riportano molte citazioni da passi dello Zibaldone, permettendo di avvicinarci meglio al "pensiero poetante" di Leopardi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un’ottima raccolta dei Canti leopardiani, 07-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Tutte le fatiche compositive che Leopardi affrontò nella redazione dei suoi “Canti” trovano un riscontro in questa edizione che si presenta particolarmente ricca di apparati di vario genere. Anzitutto, Gavazzeni pone all’inizio del libro una cospicua trattazione dell’unità dei Canti (varianti e strutture); ci sono poi una cospicua cronologia sulla vita e le opere dell’autore ed una serie di indicazioni bibliografiche, puntualmente divise in base ai componimenti cui fanno riferimento. Segue la serie dei Canti (ricchi di note a fondo pagina) e, nelle appendici, sono infine riportate le dedicatorie anteposte a ciascuna delle edizioni messe insieme dal Leopardi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO