€ 8.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Cane mangia cane

Cane mangia cane

di Edward Bunker

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Stile libero
  • Traduttore: Turchetti E.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 1999
  • EAN: 9788806147211
  • ISBN: 8806147218
  • Pagine: 330
Dopo gli anni passati a San Quintino, Troy Cameron è un uomo consapevole che ormai per lui c'è posto solo nell'"underworld"; nemmeno la classe sociale a cui appartiene lo ha messo ai ripari dai maltrattamenti di un padre ricco professionista di Beverly Hills, ma alcolizzato e violento, che poi ucciderà rimanendo segnato per tutta la vita. Solo una cosa Troy non aveva messo in conto: il mondo della malavita è cambiato. Più che dalla follia omicida di Mac dog Mc Cain, anche se resa incontrollabile dalla cocaina, il buon senso dei criminali vecchia maniera è minacciato dalla delinquenza delle gang nere dei ghetti di Los Angeles, inselvatichite dalla droga e dall'emarginazione, ma comunque vittime dell'abbandono e della mancata infanzia.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Edward Bunker:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Cane mangia cane e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 5 recensioni)

4.0Cane mangia cane, 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è il miglior romanzo di Edward Bunker, è meno autobiografico rispetto a "Come una bestia feroce" e si sente in più passaggi questa "differenza". Il protagonista Troy è molto ben articolato nella sua amara scelta di essere un criminale. L'autore ha sempre uno stile schietto ed immediato, descrive le situazioni in modo da fartele vivere in prima persona. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Cane mangia cane, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Diretto come uno schiaffo, è un libro che ti tiene attaccato pagina dopo pagina e ti sorprende solo ed esclusivamente per la sua umanità, mettendo in secondo piano cinismo, cattiveria e morale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Chi mangia chi?, 04-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La riflessione di Edward Bunker - riflessione da scorgere in filigrana, nel turbine del "play" del romanzo - è sul genere umano. Più aggressivi di un branco di pitbull in un capannone di scommesse illegali, i personaggi si muovono verso l'autodistruzione. Il consueto stile di Bunker: filmico, cinico, mimetico. Homo hominis canis.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Pugno nello stomaco, 30-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Edward Bunker ha un passato da criminale e carcerato e la sua esperienza trasuda nelle parole che compongono questo libro crudo e asciutto come più non potrebbe. Un noir ricco di dialoghi molto forti in cui i tre protagonisti si muovono su un sottofondo nauseante di sangue, droghe, alcool e galere. Più che un libro un'esperienza. Straconsigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0vero e duro, 13-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho appena letto questo libro e, anche se non ho metri di paragone con altre opere di Bunker, devo dire che ho molto apprezzato lo stile essenziale della sua scrittura adatta a questo romanzo molto diretto, che racconta senza fronzoli quello che è stato in parte il mondo dell'autore stesso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO