€ 38.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Le campagne bresciane nel Cinquecento. Territorio, fisco, società

Le campagne bresciane nel Cinquecento. Territorio, fisco, società

di Alessandra Rossini


Fuori catalogo - Non ordinabile
Un problema dell'età moderna è quello dei tempi e dei modi attraverso i quali si modificano i rapporti tra le città e gli abitanti del contado, caratterizzati dal potere che le istituzioni municipali esercitano sulle campagne circostanti. Tali rapporti conoscono nel '500, nello stato veneto come nella vicina Lombardia spagnola, importanti modifiche, per la presenza di nuovi interlocutori, i Contadi o Territori, organismi rappresentativi dei ceti rurali che si battono contro i tradizionali privilegi cittadini e che puntano ad instaurare un rapporto diretto con il governo centrale. L'autrice traccia un quadro della realtà sociale, amministrativa e fiscale delle campagne bresciane nel periodo che va dai primi decenni del XV secolo al XVI secolo.

Altri utenti hanno acquistato anche: