€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Camilla e il Grande Fratello

Camilla e il Grande Fratello

di Giuseppe Pederiali

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
All'improvviso, la quieta Modena diventa teatro di una serie di sequestri di persona. Prima scompare un'attrice quarantenne, poi una giovane commessa Coop con ambizioni televisive, un imprenditore, un giovane floricoltore, un'ex modella... Le cose si complicano quando alle redazioni dei giornali viene recapitata una strana videocassetta: in una casa stile Grande Fratello è iniziato un gioco terribile sulla falsariga del famoso spettacolo televisivo. La differenza sta nel fatto che i "nominati" non saranno semplicemente esclusi dal gioco, ma realmente uccisi dagli altri concorrenti. Vista la difficoltà del caso, da Roma vorrebbero che non fosse Camilla Cagliostri a indagare...

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Camilla e il grande fratello, 31-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero poco, pochissimo, se ci togliamo anche la discreta caratterizzazione dei personaggi. Giallo dalla soluzione scontata, ma buone le domande che pone sullo strapotere televisivo e sul potere delle mamme. Comunque ha un buon impianto, dato che ci si aggira per un'Emilia di interesse. Dove, all'improvviso, la quieta Modena diventa teatro di una serie di sequestri di persona.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0avvincente, 07-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Giallo ,come gli altri con protagonista Camilla, ben costruito e scritto. Si legge di un fiato; chi ha letto le altre avventure dell'Ispettore Camilla ritroverà atmosfere e luoghi noti. In attesa del prossima avventura. Forse Pederiali è un po' ruffiano ma raggiunge lo scopo di interessare e divertire il lettore. Leggendo questi romanzi il pensiero è andato ai i primi film di Dario Argento;
si ritrovano quelle atmosfere, quel sangue e i colpevoli ricordano da vicino gli assassini psicopatici del grande Dario.
Ritieni utile questa recensione? SI NO