Camelot 3000

Camelot 3000

4.0

di Mike W. Barr, Brian Bolland


  • Prezzo: € 30.00
  • Nostro prezzo: € 28.50
  • Risparmi: € 1.50 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

Nell'anno 3000, un esercito alieno scatena una guerra sulla terra e cerca di conquistare il pianeta. Ma una coppia si imbatte nella cripta di re Artù e i cavalieri della Tavola Rotonda, facendo tornare in vita questi valorosi eroi del passato. Artù, Ancillotto, Merlino e il resto dei cavalieri affrontano gli alieni e Morgana LeFay, la sorella malvagia di Artù. Tutto questo e molto altro in un'epica storia di onore e coraggio che rivoluzionò il mondo dei comics, in un'edizione che esalta i disegni di Bolland e che raccoglie questo classico moderno.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Camelot 3000
  • Traduttore: Corbò r.
  • Editore: Planeta De Agostini
  • Data di Pubblicazione: aprile 2008
  • ISBN: 8467452684
  • ISBN-13: 9788467452686
  • Pagine: 320
  • Reparto: Fumetti
  • Formato: rilegato

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Camelot 3000 e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La Saga Arturiana nel futuro, 29-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Barr ha preso elementi tipici della saga arturiana (l'amore di Artù per Ginevra, l'amore di Ginevra per Lancillotto con il conseguente successivo tradimento, Morgana sorellastra e nemica di Artù, giusto per citare quelli più noti, ma si potrebbe andare avanti a lungo) e li ha trasposti nell'anno 3000, in una Terra invasa e sottomessa da alieni; una Terra, insomma, che ricalca la terra originaria di Artù che la unificò contro i barbari e così fa l'Artù del 3000 unificando i popoli della Terra, dando loro speranza e ricacciando gli invasori. Questo povero riassunto, tuttavia, non dà minimamente l'idea di quanto possa essere avvincente questa saga, complici anche i disegni di Bolland, che si dipana in questo volume, capitolo dopo capitolo, e ti fa restare attaccato al libro desideroso di vedere come continuerà, dove si discosterà dalle storie antiche note e dove invece le ricalcherà; ma anche quando le ricalca, c'è sempre da vedere _come_ le ricalca, e questo è un altro degli elementi a favore di questo volume.
La Saga Arturiana, si sa, ha prodotto numerose varianti ambientate nelle circostanze più strampalate; alcune sono pessime, altre si lasciano leggere senza infamia e senza lode, e altre ancora sono pregevoli. Questa, a mio giudizio, è pregevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO