Cerca
 
 

Il cacciatore di aquiloni

Il cacciatore di aquiloni

Regia di Marc Forster


  • Prezzo: € 9.99
  • Nostro prezzo: € 9.39
  • Risparmi: € 0.60 (6%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Voto medio del prodotto:
4.0
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 18 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Descrizione

Amir, figlio di uno degli uomini pashtun più influenti di Kabul, e Hassan, il suo piccolo servitore hazara, sono inseparabili, accomunati anche dalla passione per le gare di aquiloni. Ma un tragico evento irrompe e sconvolge le loro vite: Amir assiste di nascosto alla violenza subita dal suo giovane compagno di giochi da parte di un gruppo di teppisti. Quando le truppe sovietiche invadono il suo Paese, il bambino è costretto a fuggire negli Stati Uniti con il padre Baba ma il senso di colpa per non aver aiutato il suo piccolo amico non lo abbandonerà più. Negli Stati Uniti cresce, si diploma, conosce Soraya, la donna che diventerà sua moglie, e pubblica il suo primo libro, coronando il sogno di diventare uno scrittore. Quando un giorno riceve nella sua casa di San Francisco una telefonata inattesa, Amir capisce che è giunto il momento di rimediare ai propri errori. Rahim Khan, un vecchio amico di Baba, lo prega di fare rientro nel suo paese: Sohrab, il figlio di Hassan ha bisogno del suo aiuto.

Dettagli del prodotto

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il cacciatore di aquiloni acquistano anche La grande bellezza (2 Dvd) Regia di Paolo Sorrentino € 9.87
Il cacciatore di aquiloni
aggiungi
La grande bellezza (2 Dvd)
aggiungi
€ 19.26

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Il cacciatore di aquiloni e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 9 recensioni)


3.0Storia bellissima ma meglio il libro, 30-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di G. Sollazzo - leggi tutte le sue recensioni

Questo film, come il libro da cui è tratto, racconta una storia magnifica di amicizia ambientata in Afghanistan. Il racconto, però, è pieno di vicende drammatiche e crudeli legate alla guerra che permettono al lettore di capire quanto sia difficile la vita in quei luoghi dilaniati da lunghe e sanguinose guerre. E' un bel film, ma sicuramente non riesce a generare le stesse emozioni del libro, che risulta più efficace e "tagliente".

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


5.0Un gioco, una tradizione violata., 10-03-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di M. Ceriali - leggi tutte le sue recensioni

La storia di due bambini, due amici che crescono insieme nonostante siano di estrazione sociale diversa. Crescono e si fanno uomini separando per sempre le loro strade e avranno due vite completamente diverse. E' il ritratto della crudeltà del regime dittatoriale, maschilista disumano Talebano, che si impossessa dell'Afghanistan seminando morte miseria e distruzione nel nome di un loro falso ideale, travisando di proposito i dettami della loro religione soltanto per aver il potere assoluto su un popolo. Due storie che finiscono per incrociarsi di nuovo in maniera drammatica, perché il piccolo figlio di uno di essi sta vivendo il dramma di essere l'oggetto dei desideri sessuali del Talebano, in un Afghanistan dove i bambini vengono rapiti, usurpati della loro innocenza, usati come giocattoli o come guerrieri. Due uomini che hanno in comune molto di più che una vecchia e dimenticata amicizia: sono fratelli, figli dello stesso padre.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Bello!, 17-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di G. Capra - leggi tutte le sue recensioni

Bello il libro, bello il film. Considerando tra l'altro che per chi ha letto prima il libro il film solitamente non soddisfa fino in fondo "Il cacciatore di aquiloni" dovrebbe avere un punticino in più. E' stata una visione intensa e commevente, quasi ricercata. Me lo rivedrei.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Il cacciatore di aquiloni, 10-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di C. Dambrosio - leggi tutte le sue recensioni

"Il cacciatore di aquiloni" ha come tema la guerra in Afghanistan e soprattutto le violenze subite dai bambini. Ritengo sia un film molto commuovente e ben fatto. Non posso fare il confronto con il libro dato che non ho avuto ancora la possibilità di leggerlo.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0film commovente e doloroso , 22-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di G. Abbate - leggi tutte le sue recensioni

Ho trovato questo film commovente e doloroso perchè tratta della guerra in Afghanistan e soprattutto delle violenze subite dai bambini. Riesce ad essere convincente e delicato per quanto è possibile esserlo trattanto certi argomenti. Consiglio di leggere prima il libro di Hosseini dal quale è tratto, in quanto il libro risulta essere più bello e completo

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0commovente, 30-09-2010
di R. Di benedetto - leggi tutte le sue recensioni

non ho purtroppo ancora letto il libro ma questo film l'ho rivisto tre volte..significativo, commovente, la storia ti prende come poche..assolutamente da vedere!!

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0Il cacciatore di aquiloni, 31-08-2010
di A. Pomponi - leggi tutte le sue recensioni

Davvero un bel film, commovente, certo non all'altezza del libro però... da guardare assolutamente comunque.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Il cacciatore di aquiloni, 16-08-2010
di I. Matteucci - leggi tutte le sue recensioni

Niente a che vedere con la profondità e la serietà del libro che viene rappresentato senza pathos originario che lo ha reso così commovente.
Malgrado ciò la storia e i personaggi sono sempre gli stessi e se si è amato il libro non si può non amare anche il film.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


4.0non male, 13-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di G. Portaro - leggi tutte le sue recensioni

Arrivare alla bellezza del libro era impossibile però non sono rimasto deluso da questo film che rispetta quasi totalmente il libro.


Ritieni utile questa recensione? SI  NO