€ 19.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il buon soldato Sc'vèik

Il buon soldato Sc'vèik

di Jaroslav Hasek

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 7
  • Traduttori: Meriggi B., Poggioli R.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788807810480
  • ISBN: 8807810484
  • Pagine: 848

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jaroslav Hasek:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0Piacevole, leggero ma non superficiale., 20-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno spaccato sarcastico e irriverente sia della vita militare del primo novecento, comunque attualissimo nonostante sia passato quasi un secolo, sia del decadentismo e delle contraddizioni della fine dell'Impero Austro-Ungarico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Il buon soldato, 27-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ci si trova, come spesso accade, in presenza di un grande romanzo e di una pessima traduzione. In primis perché la traduzione è invecchiata peggio che male. In secondo luogo, la traduzione non era buona neppure in origine, poiché perde migliaia di battute, perde in sostanza lo spirito denigratorio e anarchico del romanzo. Un vero peccato, perché il Soldato di Hasek è a pieno diritto un patrimonio dell'umanità
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un Capolavoro, 06-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro rappresenta, a mio avviso, un capolavoro
della letteratura. L'autore riesce a coniugare
una comicità quasi demenziale ad un'amara e profonda ironia,
testimone di una penetrazione profonda dell'esistenza.
Rimane l'indecisione se votare con 4 o con 5 punti.
Molto consigliato.

P.s. mi piace pensare che molti autori del cinema moderno
si siano ispirati a quest'opera.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0libro fortemente satirico e antimilitarista, 22-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Sc'veik è un personaggio indimenticabile, soldato pigro, stupido, con il vizietto del bere e delle sue storie inconcludenti. E' anche un grande affresco della popolazione boema, mostrata con ironia in tutti i suoi vizi e le sue qualità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO