Il buio del mare

Il buio del mare

3.0

di Ron Kubati


  • Prezzo: € 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Un presente aspro, inquinato dai detriti della grande Storia, segna un imprecisato paese del blocco socialista. Un cielo livido, a dispetto dell'azzurro mediterraneo, incombe su un'amara quotidianità. Uno sguardo bambino, attonito eppure vigile, indaga, senza mai lasciarsi contaminare, mantenendosi fresco e lucido anche quando si spinge nel territorio del sogno. Il giovanissimo protagonista senza nome assiste all'impiccagione del padre, al solcarsi sempre più profondo del viso della viso della madre, al crescere della distanza fra lui e la rosea compagna di banco che profuma di sapone. Resiste e non si perde nelle tenebre che sempre più fitte avvolgono la città e i suoi abitanti: compagni di scuola spesso complici della perfidia degli adulti, maestre distratte, cani randagi pronti ad assalire, comandanti-draghi, contrabbandieri dal grilletto facile, uomini buoni che non si tirano indietro quando occorre compiere azioni cattive... fino al sorprendente epilogo che irrompe col fragore di un tuono.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il buio del mare e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Il buio del mare , 13-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il mio giudizio su questo libro è buono.
L'autore, nato nel 1978 da una nota famiglia di dissidenti, è in Italia dal 1990.
E' anche autore di poesia e si percepisce fortemente, durante la lettura, specie quando Kubati si sofferma nel descrivere i colori, i sapori e le gesta della sua terra.
Protagonista del libro un bambino, che attraverso la morte del padre - impiccato dal regime - dovrà fare i conti con se stesso. Con un regime, con la politica, con il pregiudizio altrui.
Nelle prime pagine ho respirato un'aria delicata, poetica, evocativa. Seppure avvolta dal dolore e dalla violenza, la storia scorreva su un binario fatto di seta.
Poi qualcosa si è perso, e il non saper dire cosa mi rende ancora più stranita.
E' un libro particolare, questo, una sorta di piccola lanterna immersa in un mare oscuro.
Presente ma barcollante.
Ritieni utile questa recensione? SI NO