Bugie nere

Bugie nere

4.0

di Ians C. Ghorbitir


  • Prezzo: € 12.90
Prodotto non disponibile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La storia vera di un dolore impossibile nato da un possibile amore, mentre la cosiddetta "società civile" imprigiona e cataloga i comportamenti ribelli come fossero delle patologie, portandoci via ogni giorno, un pezzetto di libertà.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Bugie nere
  • Editore: Lulu.com
  • Data di Pubblicazione: 2009
  • ISBN: 1409271285
  • ISBN-13: 9781409271284
  • Pagine: 150

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Bugie nere e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 5 recensioni)

5.0Bellissimo, 08-06-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto intenso, strano, ma intenso.
Ricorda un po' gli scrittori neri dei primi del secolo.Lettura da viaggio Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Mondo Imperfetto, 03-06-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Capisco l'odio, capisco l'amore, capisco l'indifferenza; ciò che non capisco o forse che non riesco ad accettare è il male assoluto. Mi fà specie credere che possiamo essere così stupidi, così meravigliosi, così strani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La visione ad imbuto., 30-05-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Momenti che similarmente abbiamo passato quasi tutte, momenti orribili. Ecco una prospettiva diversa, siamo tutti vittime e carnefici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Egoismo, pregiudizio ed incomprensione., 30-05-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
« Quando ho letto questa sorta di "diario", mi sono sentita parte di quegli individui che superficialmente ed inconsapevolmente, rovinano e sporcano la vita degli altri. E' una pubblicazione forse un po' ingenua, ma decisamente originale.Parla anche di antipsichiatria, si delineano concetti importanti, che possono darci una visione diversa e meno sottoposta ai luoghi comuni generati dal pregiudizio. »
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0L'incomunicabilità e l'egoismo., 30-05-2009, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando ho letto questa sorta di "diario", mi sono sentita parte di quegli individui che superficialmente ed inconsapevolmente, rovinano e sporcano la vita degli altri.
E' una pubblicazione forse un po' ingenua, ma decisamente originale.Parla anche di antipsichiatria, si delineano concetti importanti, che possono darci una visione diversa e meno sottoposta ai luoghi comuni generati dal pregiudizio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO