€ 14.45€ 17.00
    Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Bugiarda no, reticente

Bugiarda no, reticente

di Franca Valeri

3.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788806206406
  • ISBN: 8806206400
  • Pagine: 103
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Piú che un’autobiografia, Bugiarda no. Reticente è un vitale, indisciplinato, liberissimo confidarsi di Franca Valeri, come fa la notte con se stessa o con i suoi amati cani: «La mente – scrive nelle prime pagine – è una minuziosa macchina da presa che entra in tutte le stanze del passato, non sfugge uno sgabuzzino, né il balcone di una cucina. Spesso ci si addormenta sopra la scala interna. Lentamente ci si allontana nel sonno rimandando il resto della casa o di un’altra casa a un’altra insonnia». Stanza dopo stanza, emergono ricordi personali molto lontani e limpidissimi, sempre trasfigurati da un’intelligenza sintetica e spiazzante. A partire dai genitori, concreti e affettuosi punti di riferimento, e dal fratello, al quale donare attraverso la memoria uno splendido avvenire. Passando per la scuola, le leggi razziali, la guerra, il trasferimento da Roma a Milano, si arriva agli episodi piú importanti della lunga carriera, dagli inizi in Francia, con il teatro dei Gobbi, alla scrittura che procedeva copiosa nelle commedie, agli incontri preziosi sulle scene e al patto segreto con il palcoscenico. E poi le persone importanti della sua vita, ormai scomparse, primi fra tutti gli amici: «Silvana non c’è piú. Non ci credo. Ma quasi tutto quello che ci manca può essere incredibile, se ci pensi. Cerco quindi di non pensarci. Silvana potrebbe essere a Milano. Non è che ci si telefonasse piú molto spesso. Non la chiamerò». E gli amori, due uomini da raccontare senza imbarazzi come grandi traditori. Franca Valeri commenta e valuta la vita con il suo sorriso storto, con serenità, schiettezza e soprattutto con un’intelligenza di cui le si è grati a ogni riga, per la sua qualità profonda e non appariscente; in un fluire ininterrotto la sua voce tocca (con fuga) l’educazione, la moda, il commercio, le passioni, le abitudini, il rapporto con gli altri e con gli animali, la politica, il valore delle parole, l’utilizzo del proprio tempo. Leggerezza, acume, ironia in ogni riga, per una grande lezione di stile. Perché «la comicità è un lavoro di cervello».

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Bugiarda no, reticente acquistano anche Carnefici di Pino Aprile € 16.57
Bugiarda no, reticente
aggiungi
Carnefici
aggiungi
€ 31.02


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0Bugiarda no, reticente, 02-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Buona nel complesso l'impostazione della biografia, uttavia avrei preferito maggiori approfondimenti. Peccato che i ricordi su cinema, teatro e interpretazioni siano pochi e frammentati: avrei preferito saperne qualcosa di più. Le pagine più intime, trattate sempre con delicatezza e un certo pudore, sono molto davvero le più belle.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bugiarda no, reticente, 24-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
L'autrice ha scelto la forma dell'aforisma per parlarci della sua vita. Ha scelto invece la forma di queste annotazioni, che tratteggiano (a volte in modo sbrigativo) momenti della sua lunga vita. Ma il valore aggiunto del libro è il tono ironico, disincantato e distaccato dell'autrice. Lo leggiamo non per sapere cos'ha fatto, bensì per come lo racconta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Reticente, 02-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una biografia un po' difficile da seguire. L'autrice mi pare veramente "reticente" come dice il titolo nell'esporre la sua vita. Si va un po' avanti e un po' indietro e alla fine della storia non sono riuscita a farmi un quadro soddisfacente della protagonista...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Così così, 22-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sinceramente mi aspettavo di meglio dalla brava Franca Valeri. Narra episodi diversi fra loro, ma non l'ho trovato accattivante né brillante e nel complesso mi è parso confuso. Forse la parte più interessante è quella in cui l'attrice racconta della sua infanzia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO