€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Brutte notizie. Come l'Italia vera è scomparsa dalla TV

Brutte notizie. Come l'Italia vera è scomparsa dalla TV

di M. Luisa Busi

5.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Data di Pubblicazione: novembre 2010
  • EAN: 9788817047630
  • ISBN: 8817047635
  • Pagine: 267
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Rizzoli
C'è quella da cartolina, dove si mangia bene e i problemi non esistono o, alla peggio, si risolvono da soli. E c'è poi un'altra Italia fatta di povertà emergenti o consolidate, di disoccupazione e precariato, di mercificazione delle donne, di conflitti d'interesse, di uso politico dei media. In un Paese normale, un giornalista del servizio pubblico dovrebbe avere il diritto (e il dovere) di raccontare tutto questo. Ma da noi non funziona più così. Lo dimostra Maria Luisa Busi, volto di punta del Tg1 delle 20 che, dopo anni di carriera, nel maggio 2010 ha lasciato la conduzione, perché non condivideva la linea editoriale del nuovo direttore. "Brutte notizie" spiega come il telegiornale più seguito, quello che per vocazione dovrebbe dare spazio a tutte le voci e le idee, è venuto meno al suo compito. Facile ottimismo, montaggio delle notizie spesso tendenzioso, informazione che si snatura in intrattenimento: così, quello che dovrebbe essere lo specchio fedele di un Paese deforma la realtà quotidiana di un'Italia stretta nella morsa della crisi economica e sociale. Un libro che è un atto d'accusa dei meccanismi di manipolazione, ma diventa anche denuncia delle notizie oscurate - dalle condizioni dei terremotati dell'Aquila alla propaganda mediatica sull'immigrazione, dall'affaire Alitalia alle vite scritte a matita di milioni di precari e senza lavoro - e restituisce finalmente voce agli invisibili di cui alcuni non vogliono sentire parlare.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Il coraggio del dissenso, 01-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Maria Luisa Busi, storico mezzobusto del Tg1 che per anni ci ha tenuto compagnia, si è improvvisamente dimessa dal suo prestigioso incarico: cosa l'ha portata a questo gesto clamoroso? Con stile asciutto e preciso la giornalista ripercorre il periodo che ha preceduto la sua uscita da una redazione che l'ha vista protagonista per più di vent'anni svelandoci numerosi retroscena tanto interessanti quanto sconvolgenti. Il libro contiene, inoltre, delle vere e proprie inchieste giornalistiche grazie alle quali la Busi ci porta all'interno di eventi praticamente ignorati dal principale telegiornale italiano: dal terremoto in Abruzzo alla vicenda Alitalia, dal precariato sul lavoro al problema immigrazione. Senza dimenticare... L'indimenticabile incontro con "il Cavaliere" quando stava nascendo il Tg5... Un libro "drammaticamente" ben riuscito!
Ritieni utile questa recensione? SI NO