€ 5.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il broker

Il broker

di John Grisham

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: I miti
  • Traduttore: Pera R.
  • Data di Pubblicazione: luglio 2006
  • EAN: 9788804559252
  • ISBN: 880455925X
  • Pagine: 399
  • Formato: rilegato
Joel Backman, noto come «il broker», un tempo uno degli uomini più potenti di Washington, è esterrefatto: il presidente degli Stati Uniti ha firmato, poco prima della scadenza del mandato, i documenti per la sua liberazione. Era in carcere da sei anni per aver tentato di vendere un software studiato da tre giovani pachistani, capace di neutralizzare il più sofisticato sistema di spionaggio satellitare. Ma ben presto l'uomo, diretto verso un'ignota città italiana, si rende conto che il gesto del presidente non è stato un semplice atto di clemenza e si trova nel mezzo di una girandola di eventi che coinvolgono la Cia, ma anche i servizi segreti israeliani e quelli sauditi...

Note su John Grisham

John Grisham nasce l'8 febbraio 1955 a Jonesboro, un piccolo paese dell'Arkansas. Proviene da una famiglia modesta, ha quattro fratelli e il padre ha lavorato come operaio e come coltivatore di cotone. Dopo numerosi spostamenti, la famiglia di John nel 1967 si stabilisce a Southaven, nel Mississippi. Grazie ai suggerimenti della madre, fin da piccolo nutre una passione molto forte per la narrativa. Legge moltissimo e ha modo di coltivare interesse per numerosi scrittori, in particolar modo apprezza le opere di John Steinbeck, per via della chiarezza che caratterizza la scrittura dell'autore. Ha studiato Legge presso la Mississippi State University. Durante gli studi all'università inizia a tenere un diario, uno strumento fondamentale per la sua creatività che gli ha concesso di muovere i primi passi nella narrativa. Dopo aver conseguito la laurea in Legge nel 1981, esercita la professione di avvocato per circa dieci anni, accumulando un notevole bagaglio di conoscenza del mondo giuridico che successivamente gli torna utile nell'attività di scrittore di romanzi giuridici. Scrivere è per John un hobby a cui dedicarsi nel tempo libero. Il primo romanzo nasce così, il risultato di un passatempo. Si intitola "Il momento di uccidere" e narra la storia di un padre che si fa giustizia sommaria, uccidendo i colpevoli dello stupro di sua figlia. Subito dopo, seguirà "Il socio", il romanzo più venduto nel 1991. Il regista Sydney Pollack ha trasposto il romanzo su una pellicola in cui hanno recitato Tom Cruise e Gene Hackman. A questo successo ne seguiranno altri, tra cui "Il rapporto Pelican", "Il cliente" e "L'uomo della pioggia". Oltre al socio, molti altri suoi romanzi sono diventati dei film che hanno incontrato il favore di pubblico e critica. John Grisham è oggi considerato il maestro del giallo giudiziario.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di John Grisham:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il broker e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.6 di 5 su 18 recensioni)

4.0Il broker, 13-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo che sembra scritto apposta per accattivarsi le simpatie del pubblico italiano: un tentativo sicuramente ben riuscito. Il Brooker è la storia di Joel Backman, e di come si ritrovi nell'arc di una giornata da carcerato ad uomo libero ma in fuga per salvare la sua stessa vita, braccato da numerosi antagonisti che lo inseguono anche in Italia, dove lo hanno nascosto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Buon ritmo., 07-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Vedo che a molti questo libro non è piaciuto mentre a me è piaciuto molto. Forse la particolarità dell'ambientazione italiana della storia ha contribuito e renderlo interessante ai miei occhi. Un'altra cosa che mi ha entusiasmato è il ritmo incalzante e implacabile, che spesso manca in libri di scrittori più esperti nel genere spionaggio. Bravo, John.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Soionaggio, 04-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo libro John Grisham esce dagli schemi a lui usuali del legal triller per dedicarsi ad una storia di spionaggio. Il risultato è un libro avvincente e carico di appassionante tensione. Ho apprezzato anche l'ambientazione di parte della storia in Italia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Grisham a Bologna, 22-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante non sia probabilmente il miglior romanzo di John Grisham, mi ha appassionato particolarmente in quanto ambientato in parte a Bologna. Infatti, Joel Backman, ovvero il Broker, viene fatto uscire di galera quando il presidente USA uscente perde le elezioni e viene nascosto proprio a Bologna...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tra i meno riusciti..., 05-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è sicuramente l'opera più riuscita del maestro del legal-thriller. Pur prendendo le mosse da un'idea avvincente, il romanzo si assesta ad un certo punto su una posizione che non fa crescere più il coinvolgimento del lettore e limita di fatto il conseguente desiderio di quest'ultimo di divorare le pagine per giungere a nuove conclusioni, perdendosi tra una decine di personaggi e descrizioni totalmente inutili. Non c'è niente da scoprire, nessun colpo di scena, nessuna sensazionale e inaspettata conclusione. Apprezzabili invece le pagine dedicate alla Bologna Rossa e Grassa, a dimostrazione del fatto che, in fin dei conti, qualche cosa di cui possiamo vantarci all'estero ce l'abbiamo ancora...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Ambientato in Italia, 10-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il protagonista Joel Backman non è certo una persona con dei valori... Ha cercato di vendere un software anti spionaggio e ora è ricercato dalla CIA e da altri killer. Dovrà cercare una soluzione per riprendersi la sua vita. Il romanzo non mi è piaciuto molto... Lo trovo deludente rispetto ad altri suoi libri.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Non esaltante, 19-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Normalmente sono sempre soddisfatto dei suoi romanzi, ma questa volta Grisham non mi ha sorpreso. Buon romanzo ma niente di eccezionale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0buon thriller , 12-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Intrigo internazionale che vede gran parte della storia ambientata in Italia, fatto che mi ha colpito e stupito. Credo che l'autore abbia conosciuto molto bene i luogho di cui parla.
Un romanzo da leggere tutto d'un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0avvincente, 11-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
un intrigo internazionale che vede gran parte della storia ambientata in Italia, fatto che mi ha colpito e stupito. Credo che l'autore abbia conosciuto molto bene i luogho di cui parla.
Un romanzo da leggere tutto d'un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Abbastanza piacevole., 10-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La prima parte è francamente troppo noiosa,si riprende nella seconda,più avvincente e interessante. Abbastanza piacevole,anche se Grisham ha scritto decisamente di meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il broker, 17-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro intrigante e ben riuscito. Molto bella la descrizione delle vie Bologna, un libro americano che si svolge in Italia va letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un giro per Bologna, 12-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quella che sembra una clemenza, in realtà è l'inizio di una caccia all'uomo... Joel Backman deve inventarsi di tutto per la sua sopravvivenza.
La lettura è scorrevole, ma la trama è un pò inconsistente, chiaramente mi è piaciuta molto l'ambientazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il broker (18)