€ 14.46
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Botteghe Oscure, addio. Com'eravamo comunisti

Botteghe Oscure, addio. Com'eravamo comunisti

di Miriam Mafai


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Le scie
  • Data di Pubblicazione: 1995
  • EAN: 9788804410515
  • ISBN: 8804410515
  • Pagine: 168
La giornalista e scrittrice Miriam Mafai fa rivivere un pezzo di storia dell'Italia che ha conosciuto: la vita, i pensieri, le abitudini, la quotidianità del militante comunista degli anni Cinquanta con Togliatti, fino agli anni Settanta di Berlinguer, per finire con la svolta di Occhetto. Miriam Mafai è figlia di due importanti artisti del Novecento italiano e fin da giovane è vissuta in un doppio ambiente politico-artistico, frequentando Amendola e altri antifascisti e comunisti. E' stata per molti anni la compa- gna di Giancarlo Pajetta e nell'ultima legislatura è stata eletta al Senato nelle liste del PDS.

Altri utenti hanno acquistato anche: