€ 22.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Blog!

Blog!

di David Kline, burstein, Dan Burstein

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
Il blog è una realtà globale. La sua sensazionale affermazione come strumento di pubblico dibattito e di espressione individuale ha catturato l'attenzione del mondo. E se ne capisce facilmente il perché. Con i blog c'è chi ha stroncato la carriera di politici e costretto alle dimissioni pezzi grossi della televisione. In altri casi, invece, il blog ha premiato i prodotti di aziende poco note proiettandole al successo da un giorno all'altro, e sanzionato la rovina di altre, colpevoli di aver ignorato le giuste lamentele dei consumatori. Chi sono questi esperti dilettanti, e come si sono serviti del nuovo mezzo di comunicazione per trasformare non solo la propria vita, ma anche la società? E la rivoluzione dei "senza voce in capitolo" contro la sciatteria del potere? Un libro che porta dritti nel cuore e nel cervello dei più influenti blogger del pianeta. È il caso di Joe Trippi, ex collaboratore del candidato democratico alla Casa Bianca Howard Dean, primo in assoluto a ricorrere all'uso del blog politico come mezzo di finanziamento e strumento organizzativo di base, rivoluzionando così i meccanismi di una campagna elettorale. O di Robert Scoble, ex manager di Microsoft, che, con la franchezza dei suoi posting, ha fatto quello che centinaia di milioni di dollari di pubblicità non erano riusciti a fare: umanizzare un'azienda accusata di strapotere monopolistico.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Blog! e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Blog di Kline David e Dan Burstein , 16-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un semplice titolo "BLOG!" su una copertina nera; Beppe Grillo ne fa la prefazione.

E' un libro di 328 pagine che si leggono piacevolmente.
Il diario cartaceo di una volta è sostituito da questo diario virtuale che tutti possono leggere online.
Non solo pagine di esperienze personali, ma anche appunti di notizie pubbliche.
Milioni di lettori interagiscono con chi scrive nel blog commentando gli articoli e creando dei network, con un dibattito pubblico che cattura l'attenzione di sociologi, psicologi e politici.
Gli autori di questo libro sono convinti dell'informazione rivoluzionaria del blog per cui un prodotto commerciale può avere una pubblicità negativa se gli acquirenti non sono soddisfatti.
Attori e politici, invece, possono ottenere il loro successo facendosi conoscere attraverso il blog.

Un libro attuale... Ne consiglio la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO