La bellezza salverà il mondo. Wilde, Rilke, Cvetaeva

La bellezza salverà il mondo. Wilde, Rilke, Cvetaeva

4.0

di Tzvetan Todorov


  • Prezzo: € 18.00
  • Nostro prezzo: € 16.92
  • Risparmi: € 1.08 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Per millenni e millenni, gli esseri umani l'hanno chiamato "Dio". Poi ha preso anche altri nomi: "Nazione", "Classe", "Razza". Oggi molti non si riconoscono più in queste forme religiose o politiche, e tuttavia continuano a inseguire l'assoluto. Una delle strade che si possono intraprendere in questa ricerca è l'arte, l'aspirazione alla bellezza. Al centro della vita di Oscar Wilde, Rai-ner Maria Rilke e Marina Cvetaeva c'è proprio questa ossessione: questi tre grandissimi scrittori non si sono accontentati di creare opere d'arte sublimi, ma hanno posto la loro intera esistenza al servizio del bello e della perfezione. Fino alle estreme conseguenze: per Wilde, questo ha portato alla decadenza fisica e psichica; Rilke ha avuto come compagna costante la depressione; la Cvetaeva è arrivata addirittura al suicidio. Tzvetan Todorov racconta i loro destini, così appassionanti e tragici. E si interroga sul senso più profondo della loro esperienza di "avventurieri dell'assoluto". Per chiedersi in che cosa consista davvero una vita bella e scoprire il segreto dell'"arte della vita".

Note sull'autore

Tzvetan Todorov è nato a Sofia, in Bulgaria, il 1 marzo del 1939. Dopo aver conseguito il diploma nel 1963 si è trasferito a Parigi. Nella capitale francese ha studiato Filosofia del linguaggio con Roland Barthes. Dopo la laurea, nel biennio 1967-1968 ha insegnato alla Yale University. Ricercatore presso il Centro Nazionale della Ricerca Scientifica, dall’83 all’87 ha diretto anche il Centro di Rcierca sulle Arti e il Linguaggio, con sede a Parigi. Visiting professor in alcune delle più prestigiose università del mondo, la sua ricerca si è concentrata su aspetti filosofici e antropologici, su tematiche quali i campi di concentramento nazisti e stalinisti. Ha inoltre approfondito le ragione della socialità dell’uomo. Saggista prolifico, Cvetan Todorov ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per la sua attività in ambito culturale.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Una chiave di ricerca, 02-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Tre personaggi tra autobiografia e letteratura sono la chiave di ricerca di un percorso nella bellezza che Todorov ci indica come la via. Schopenhauer e Nietzsche ne avevano tracciato i limiti: ora si tratta di percorrerla aggiustando la rotta sulle navigazioni "eccessive, distruttive e laceranti" che poeti e letterati hanno tracciato. Un saggio godibile e davvero interessante
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Saggistica esemplare, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Todorov, grazie allo stile che lo caratterizza, indaga in maniera esemplare sull'idea di bellezza e di metodo di ricerca della bellezza, partendo dall'analisi di tre grandi della storia e dell'arte quali Wilde, Rilke, Cvetaeva.
Tramite l'osservazione della vita, delle passioni, delle ossessioni, e della poetica di questi tre personaggi, l'autore desidera offrire un punto vista piu ampio rispetto alla comune idea che si è soliti avere circa la bellezza, l'arte e tutto ciò che la circonda.
Ritieni utile questa recensione? SI NO