€ 13.94€ 16.40
    Risparmi: € 2.46 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 27 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 27 marzo   Scopri come

Disponibile in altre edizioni:

Le belle Cece
Le belle Cece(2016 - rilegato)
€ 9.90 € 8.41
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Le belle Cece

Le belle Cece

di Andrea Vitali


Disponibilità immediata solo 1pz.
Torna Andrea Vitali con la sua sferzante ironia, con quella vena di tinta noir che percorre i suoi libri. Le belle Cece è un altro ritratto della provincia italiana, dopo successi come Zia Antonia sapeva di menta, in cui pregi e difetti del popolo italico fanno da sfondo e da pretesto per raccontare la vita, nella sua assurdità e nei suoi misteri. E’ appena finita la guerra d’Etiopia e sulle sue ceneri si fa largo l’orgoglio fascista, la voglia di rivincita imperiale del popolo italiano. Fulvio Semola, segretario del partito fascista ha così un’idea geniale: per festeggiare la nascita del folgorante impero fascista cosa ci può essere di più altisonante di un concerto di campane? E allora tutto il paesino si mobilita per coinvolgere i campanili del comune. E’ certo però che ci sono questioni ben più urgenti da affrontare il quel maggio 1936 e Semola per non perdere la sua sedia politica dovrà darsi davvero da fare. Tra le mura domestiche di Eudilio Cece, temuto ispettore di produzione del cotonificio locale, si stanno verificando infatti dei fatti veramente strani e Semola dovrà riuscire a venirne a capo. Primo fatto: un’aggressione notturna all’ispettore stesso. Secondo fatto: sparizione di diverse paia di mutande della signora Cece. La questione è piuttosto spinosa perché se le suddette mutande saltassero fuori in posti strani, poco opportuni, tutta la famiglia Cece sarebbe ridicolizzata e la maschera morale del fascismo verrebbe brutalmente derisa. E che dire poi della brillante idea del concerto di campane? Se Semola non risolve il caso, salta pure la festa dell’impero fascista. Le belle Cece è uno spassoso racconto retrò in cui i personaggi ridono di se stessi.

Note su Andrea Vitali

Andrea Vitali nasce il 5 febbraio 1956 a Bellano, un piccolo paese in provincia di Lecco. Figlio di Edvige e di Antonio, entrambi impiegati comunali, cresce assieme ai suoi cinque fratelli nel piccolo paese situato sulla sponda orientale del lago di Como. Fin da giovane coltiva la passione per la scrittura, vorrebbe fare il giornalista, ma dopo il Liceo, per soddisfare le aspirazioni dei genitori, si iscrive alla facoltà di Medicina, laureandosi nel 1982 presso l'Università Statale di Milano. La sua naturale inclinazione per la scrittura riesce comunque a trovare espressione nel 1990, quando esordisce in campo letterario con la pubblicazione de "Il procuratore", un romanzo breve che sancisce la sua nascita come scrittore. Ha attualmente all'attivo la pubblicazione di oltre trenta romanzi. Le sue opere sono spesso ambientate sulle rive del lago di Como e raccontano la provincia e le persone che vi abitano. Ha vinto numerosi premi letterari, tra cui il Premio letterario Piero Chiara (1996) e il Premio Grinzane Cavour (2004). E' sposato con Manuela e tuttora svolge la professione di medico di base nel suo paese natale.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Le belle Cece acquistano anche La giostra degli scambi di Andrea Camilleri € 11.90
Le belle Cece
aggiungi
La giostra degli scambi
aggiungi
€ 25.84

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Andrea Vitali:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Le belle Cece e condividi la tua opinione con altri utenti.