€ 29.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
The Beatles. La vera storia

The Beatles. La vera storia

di Bob Spitz

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Sperling & Kupfer
  • Collana: I fuoriclasse
  • Traduttore: Rubini I.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2006
  • EAN: 9788820041618
  • ISBN: 8820041618
  • Pagine: 660
  • Formato: rilegato
Intorno ai Beatles si è detto tanto, ma mai come in questo libro l'alone di mistero che ha circondato la mitica band per più di quarant'anni è stato dissolto dal rigore e dalla sensibilità di Bob Spitz che, in quasi un decennio di ricerche, ha ricostruito la vita privata e l'immagine pubblica del quartetto che ha sconvolto la musica e dato il via a una vera rivoluzione culturale. Attraverso interviste dirette, documenti inediti, articoli, programmi radiofonici, materiale fotografico, l'autore ha seguito i ragazzi dalle origini nella working-class di Liverpool fino ai tormentati ultimi giorni come gruppo, tessendo un resoconto completo dei quattro pionieri della nuova era del rock. In questo ritratto, Spitz ci regala un tuffo nella più sfrenata Beatlemania, ci accompagna a Penny Lane e a Strawberry Field, ci porta ad Amburgo, dove i Beatles sono diventati davvero i Beatles, ci fa entrare nel salotto in cui Paul e John imparano a scrivere canzoni insieme, ci conduce nel cuore del Cavern Club di Liverpool e negli studios di Abbey Road, ci fa volare in America per la consacrazione del loro successo. Ci racconta in modo schietto e diretto le glorie e i flop, la gelosia, gli amori e il sesso, l'uso delle droghe, gli eccessi da rockstar, la rivalità tra John e Paul, il ruolo decisivo e sottovalutato di Ringo e Gorge, i litigi e la rottura.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0The Beatles. La vera storia, 13-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una delle tante, forse troppe, biografie sui 4 di Liverpool, l'autore ha condotto una serie impressionante di interviste, e la sezione "note e riferimenti" è di un corposo da fare paura. Nel libro si trovano anche parecchie informazioni inedite, soprattutto sul periodo prima della Beatlemania, addirittura a partire da prima della nascita dei Fab Four. Alcuni dei miti relativi vengono demoliti a suon di fatti. Però... L'impressione che ho avuto nella lunga lettura è che Spitz abbia dei pre-giudizi (Paul sempre affarista, John il puro ma anche il più facile ad essere traviato, la perfida Yoko, e così via) e non si sia curato di nasconderli. Inoltre gli ultimi anni, 1968-70, sembrano essere messi giù di fretta, forse perché si era spaventato dalla mole del libro. La traduzione è scorrevole, ma è anche incorsa in diversi svarioni. Ad esempio, a pagina 189 le "novelties" non sono le "novità"; più indietro, "you' re welcome" in risposta a un ringraziamento non è esattamente "sei il benvenuto"; a pagina 515, l'"ingenuity" è tutto meno che ingenuità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una storia vera, 24-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un lavoro certosino per Bob Spitz, che si è tuffato in un'impresa coraggiosa, ma certamente redditizia: quella di raccogliere una storia credibile dei Beatles, dalle origini all'inesorabile scioglimento. Ha dovuto perciò depurare una storia la cui bibliografia precedente era una delle più contaminate di miti e leggende, riuscendo a confezionare un prodotto che può finalmente inserirsi, affacciandosi appena, in un ambito storico.
Corredato di tutte le fonti necessarie, offre una prosa piacevole ed è un'occasione non troppo impegnativa per tutti coloro che vogliono conoscere quella che è impossibile non definire la band più popolare della storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO