Il barone rampante

Il barone rampante

4.0

di Italo Calvino


  • Prezzo: € 10.00
  • Nostro prezzo: € 8.50
  • Risparmi: € 1.50 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 21 ore e 1 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo venerdi 4 Settembre   Scopri come


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il narratore ripercorre la lunga vicenda del fratello, Cosimo di Rondò, vissuto nella seconda metà del XVIII secolo a Ombrosa, in Liguria. Cosimo, per sfuggire a una punizione inflittagli dai suoi educatori, decide di salire su un albero per non ridiscendere mai più. Cosimo si costruisce un mondo aereo dove diversi personaggi della cultura e della politica (Napoleone compreso) lo vanno a trovare, testimoniandogli la loro ammirazione. Vive anche una tormentata storia d'amore con la volubile Viola. Cosimo muore vecchio, senza mai discendere in terra: ammalato, in punto di morte, si aggrappa alla fune di una mongolfiera e scompare mentre attraversa, così appeso, il mare.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il barone rampante acquistano anche Voglio un cane! di Dino Ticli € 6.80
Il barone rampante
aggiungi
Voglio un cane!
aggiungi
€ 15.30


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.1 di 5 su 51 recensioni)

4.0Un classico della letteratura italiana, 05-07-2014, ritenuta utile da 1 utente su 1
di A. Furlan - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo metaforico in cui la figura dell'intellettuale viene associata a quella di un giovane barone, che decide di staccarsi dalla società in cui vive poiché non ne condivide gli ideali e inizia una nuova vita letteralmente sugli alberi, spostandosi di ramo in ramo. Si crea così uno scollamento tra Cosimo, il protagonista, e la società, e tale scollamento riflette la posizione del letterato nei confronti della società contemporanea. Il messaggio che emerge è che ognuno di noi deve cercare la propria strada, anche al di fuori delle aspettative familiari o sociali: solo così potrà contribuire al progresso della società.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il barone rampante, 16-01-2014
di E. Verre - leggi tutte le sue recensioni
Cosimo, a dodici anni, disobbedisce ai genitori, si rifugia in un posto insolito – un albero – e decide di non toccare più terra. Questa è l'idea di base del romanzo, che fa parte della "Trilogia degli antenati" di Calvino di cui, a mio parere, è il libro più bello. Cosimo vuole l'avventura, la libertà, l'indipendenza, è un ribelle ed è molto testardo. Calvino scrive in modo impeccabile, pura poesia, e benché il romanzo sia stato scritto alla fine degli anni Cinquanta è attualissimo. È uno dei più bei libri della letteratura italiana che ho letto fino ad ora.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il barone rampante, 28-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 11
di D. Perissinotto - leggi tutte le sue recensioni
In questo romanzo Italo Calvino mette in evidenza il distacco esistente nella società contemporanea fra l'intellettuale e la società. L'intellettuale è rappresentato dal protagonista il quale decide di vivere sugli alberi, separato dalla società e dalla sua famiglia. Tutto ha inizio da una discussione avvenuta fra Cosimo e il padre durante il pranzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il barone rampante, 27-05-2012
di D. Perissinotto - leggi tutte le sue recensioni
In questo romanzo Italo Calvino mette in evidenza il distacco esistente nella società contemporanea fra l'intellettuale e la società. L'intellettuale è rappresentato dal protagonista il quale decide di vivere sugli alberi, separato dalla società e dalla sua famiglia. Tutto ha inizio da una discussione avvenuta fra Cosimo e il padre durante il pranzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ottimo classico per ragazzi , 24-05-2012
di A. Gabetti - leggi tutte le sue recensioni
Il barone rampante è uno dei libri di Calvino che amo di più. Narra la storia di Cosimo, ragazzino che stufo dei rimproveri dei genitori, delle regole ferree, si ribella e sale su un albero, promettendo di non scendere mai più da lì. Manterrà la promessa e si stabilir nel bosco, creandosi una vita tutta particolare e speciale, senza mia isolarsi dalla vita del paese e mostrandoci personaggi, fatti e avvenimenti con semplicit e freschezza. Il finale poi l'ho trovato veramente bello e commovente, ricco di spunti di riflessione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il barone rampante, 16-05-2012
di N. Serrano - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro narra le vicende di un nobile ragazzino ribelle e testardo che a 12 anni sale su un albero per non toccare più terra per il resto della sua vita. Un libro magico che ci fa vivere da vicino un'avventura tanto incredibile quanto meravigliosa e che, sotto sotto, ognuno di noi vorrebbe essere in grado di compiere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Assolutamente necessario, per chi ama la noia, 16-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di F. Peroni - leggi tutte le sue recensioni
Libro noioso, il linguaggio non è chiaro neanche per chi ha una buona padronanza lessicale italiana, mi sono soffermata molto volte per qualche minuto sulle pagine per capire il pensiero che mi voleva trasmettere Calvino, per questo non mi è piaciuto, inoltre la trama è bruttina.
Consigliato però agli amanti della lettura classica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un classico , 07-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di M. Bocchetti - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro dovrebbe raggiungere lo status di "classico", infatti, l'autore riesce a far passare un grande messaggio scrivendo una storia al limite del paradossale. Con il suo classico stile Calvino, dipinge la storia di un ragazzo che sceglie di vivere su un albero per non scendere più, anche con questa decisione non viene isolato dal mondo ma la sua grande umanità lo farà accettare dal resto della comunità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Trilogia fantastica, 01-05-2012
di N. Lopomo - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo di Calvino fa parte della trilogia giustamente famosissima che comprende il cavaliere inesistente e il visconte dimezzato: si tratta di una terna di piccoli ma squisiti romanzi fantastici in cui gli esilaranti protagonisti sono tutti legati solo dal loro titolo al mondo militare, ma che per il resto sono dei veri e propri eroi sui generis. Naturalmente da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo, 23-03-2012
di G. Noè - leggi tutte le sue recensioni
Direi che tra i libri che ho letto di Italo Calvino, questo è il romanzo che mi è piaciuto di più. Forse perché l'idea di raccontare la storia del protagonista Cosimo, il quale decide di vivere su un albero e di non scendere più, l'ho trovata intrigante e anche un po' folle. Ma tutti i racconti di questo autore presentano un pizzico di follia e forse è questo che attrae il lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Gran romanzo calviniano, 19-03-2012
di S. Zanini - leggi tutte le sue recensioni
Un classico moderno, romanzo fantasioso ma di forte denuncia sociale. Il barone rampante fa parte della cosiddetta trilogia araldica (insieme a "Il visconte dimezzato" e "Il cavaliere inesistente") che ha reso celebre, a buon diritto, Calvino. Adatto a tutte le età, sa far riflettere e sa far ridere, grazie all'immancabile ironia dell'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il Barone rampante, 15-03-2012
di A. Pilia - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo romanzo di Italo Calvino del 1957. La storia di Cosimo che decide in una maniera del tutto particolare di estraniarsi dal mondo appassionerà tutti quanti. Il suo atteggiamento a primo impatto strano e paradossale svela poi dei contenuti molto profondi e soprattutto estremamente attuali. E' uno di quei libri dove l'identificazione del lettore con il personaggio è assicurata. Sicuramente da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il barone rampante (51)

product