Il bambino di Noè

Il bambino di Noè

4.5

di Eric-Emmanuel Schmitt


  • Prezzo: € 5.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

1942: nel Belgio occupato dai nazisti, il piccolo ebreo Joseph, sette anni, viene affidato dai genitori a un sacerdote cattolico, padre Pons, che in una sorta di collegio accoglie sotto falso nome molti ragazzi ebrei. Joseph è sedotto dai riti cristiani come la messa a cui assiste per non destare sospetti, ma padre Pons non vuole che abbandoni la fede degli antenati. E gli svela un segreto: nella cripta della chiesa ha allestito di nascosto una sinagoga in cui ha raccolto oggetti di culto, libri, dischi con canti e preghiere yiddish. Come Noè, padre Pons si è costruito un'arca con la quale salvare il futuro del mondo. Dall'autore di "Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano", un tributo all'amicizia, alla solidarietà e al coraggio.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Eric-Emmanuel Schmitt:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 7 recensioni)

5.0Letto per caso..., 05-07-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato questo volumetto in uno scatolone di libri usati regalatomi da conoscenti. Mi incuriosì subito il titolo e le prime righe... MERAVIGLIOSO! Piccolo ma denso di significato. Una volta terminata la lettura, si chiude il volumetto e guardandolo ci si stupisce che in così poche pagine si sia riusciti a trasmettere tanta emozione!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Piccolo di volume ma grande di contenuto, 04-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libro talmente piccolo che sembra quasi impossibile possa dare tanto e invece finendo la lettura non si può che essere turbati e grati per averlo preso in mano e letto, un libro che porta indietro nel tempo e fa riflettere tanto tanto. Un uomo che vuole salvare la memoria di un popolo che tanti altri uomini vogliono cancellare. E' un libro capace di dare veramente tanto. Da leggere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il bambino di Noè, 29-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccolo capolavoro misconosciuto, ma che riesce a stare alla pari del Diario di Anne Frank. La storia di una crescita, di un bambino ebreo nella Bruxelles del 1943, il passaggio dalla vita protetta e familiare alle incognite dell'invasione e alla minaccia della deportazione. Fino a che Joseph ed altri vengono accolti sotto l'ala protettiva di un prete, padre Pons (en passant, un più volte reiterato gioco di parole tra "père Pons" e "pierre ponce" che vuol dire pietra pomice). E qui nel seminariato un po' ci si scorda del di fuori, ed un po' si cresce. Il bel rapporto con Rudy, l'altro ebreo che nessuno vuole. La figura della farmacista mangiapreti ma che cerca sempre e comunque di salvare i ragazzi. Ed il rapporto con questo strano prete, con quella sua cappella misteriosa cui si rintana tutte le notti, e che stimola la curiosità del piccolo. Che riuscirà a fare breccia, e a capire cosa stia facendo lì il prete. Una collezione! Ma di cosa? Di tutte le reliquie ebraiche che riesce a trovare, perché se mai dovesse vincere il cattivo, ci sarebbe modo di non perdere traccia di quello che cercano di far sparire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Nelle botti piccole..., 02-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo piccolo capolavoro dovrebbe scavarsi una nicchia nelle librerie di ogni casa. Breve ma straordinariamente nobile, Il bambino di Noè è un inno poetico alla vita che dissolve le pareti labirintiche della diversità che l'uomo stesso innalza per poi smarrirvisi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il valore della memoria, 23-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è soltanto un romanzo sul nazismo e gli Ebrei. E' un meravglioso racconto sul valore della memoria, come unico strumento per salvare ciò ogni inferno cerca di distruggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sempre fantastico Schmitt, 27-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo, delicato, lieve, profondo questo breve romanzo di Schmitt. Una favola che fa sognare e che insegna molto, terribilmente umana e commovente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il bambino di Noè, 18-09-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro tocca il problema della diversità di religioni e la preoccupazione di mettere in salvo i propri ricordi insegnando alle nuove generazioni. Bello e si legge in fretta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO