€ 5.85€ 13.00
    Risparmi: € 7.15 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Baltimore. Il tenace soldatino di stagno e il vampiro

Baltimore. Il tenace soldatino di stagno e il vampiro

di Mike Mignola, Christopher Golden

4.5

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Piccola biblioteca oscar
  • Traduttore: Di Marino S.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2009
  • EAN: 9788804589235
  • ISBN: 880458923X
  • Pagine: 293
  • Formato: brossura
Prima guerra mondiale, fronte delle Ardenne. Il capitano Henry Baltimore, unico superstite dì una battaglia infernale, gravemente ferito, risveglia l'ira di un essere mostruoso, un vampiro. E il mondo cambia per sempre: una pestilenza che neppure la morte è in grado di fermare si diffonde in tutta Europa e solo Baltimore, controfigura tragica del tenace soldatino con una gamba sola, può combatterla. Nella sua lotta senza fine contro le tenebre convoca tre amici in una solitaria locanda, tre uomini dal passato inquietante che possono capire la natura del morbo che sta divorando l'umanità. Saranno loro i testimoni dello scontro finale contro il Male in cui Baltimore si troverà a fronteggiare una volta per tutte la creatura che è la sua nemesi da molto, troppo tempo.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 4 recensioni)

5.0Visionaria ed epica lotta bene-male, 27-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo visionario, dove i racconti fuoriescono l'uno dall'altro come tante scatole cinesi. L'atmosfera è gotica; il terrore pulsa, vibrante, sena tregua, dall'inizio alla fine. Sotto sotto scorre l'ombra di una metafore universale ed epica: lo scontro infinito tra bene e male, che finisce, però, col prosciugare dei sentimenti e dell'anima un semplice essere mortale come noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Baltimore. , 07-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Bella favola tra il thriller e il noir, trae a pienemani dai. Romanzi gotici e delle leggende romantiche. Lo spessore moderno è dato da un'idea quasi etica per la quale il vampiro "cattivo" e l'eroe "buono" arrivano ad essere quasi due facce della stessa medaglia, il tutto "intramato" sulla storia del Soldatino di Latta di andersoniana memoria (non si capisce realmente la scelta di questa fiaba, in realtà, ciò nonostante funziona) .
L'unica pecca reale ed ingombrante in una narrazione per il resto ottimamente confezionata è il finale (croce e delizia anche degli autori più capaci) : per dover chiudere il parallelismo con la favola del Soldatino di Latta si richiama forzatamente quel cuoricino di stagno che sinceramente in questa storia lascia solo perplessità e dubbio.
Peccato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Baltimore, 07-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una narrazione volutamente al rallenty tiene costantemente con il fiato sospeso e non si capisce proprio perchè i personaggi non reagiscano prontamente. Una bella fiaba nera, con un ritmo da fumetto, che ricalca le atmosfere dei più classici romanzi gotici e delle leggende romantiche. Lo spessore moderno è dato da un'idea quasi etica per la quale il vampiro "cattivo" e l'eroe "buono" arrivano ad essere quasi due facce della stessa medaglia, il tutto "intramato" sulla storia del Soldatino di Latta di andersoniana memoria (non si capisce realmente la scelta di questa fiaba, in realtà, ciò nonostante funziona).
L'unica pecca reale ed ingombrante in una narrazione per il resto ottimamente confezionata è il finale (croce e delizia anche degli autori più capaci): per dover chiudere il parallelismo con la favola del Soldatino di Latta si richiama forzatamente quel cuoricino di stagno che sinceramente in questa storia lascia solo perplessità e dubbio.
Peccato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Stupendo, 06-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro la cui traduzione italiana ho atteso con ansia, una storia (o meglio un'insieme di storie, perché il tutto si svolge intervallato dai racconti dei quattro protagonisti) carica di atmosfere gotiche e richiami mitologici e folkloristici, ottime le illustrazioni di Mignola che accompagnano tutto li testo, anche se nella parte finale del libro vengono sciupate dalla ripetitività, forse voluta per far concentrare il lettore sulla storia o forse (anche se questa è l'ipotesi meno auspicabile per chiunque ami Mignola) per mancanza d'inventiva del creatore di Hell Boy; rimane comunque un libro stupendo da avere nella propria libreria.
Ritieni utile questa recensione? SI NO