Il bacio del risveglio

Il bacio del risveglio

4.0

di Lara Adrian


  • Prezzo: € 10.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Lei aveva un odore come di ginepro, miele e calda pioggia estiva. Ma sotto tutto ciò c'era una repentina, agre punta di adrenalina adesso che lui le era accanto. Era furibondo e mezzo folle, una combinazione letale di per sé, ma trovarsi ora vicino alla femmina gli ricordava che, pure in quello stato, aveva ancora profondi istinti maschili. Era ancora della Stirpe, fino al midollo. Rio inalò ancora il profumo della donna, trovando difficile astenersi dal toccare la sua pelle pallida e inumidita dalla pioggia. La fame si riversò dentro di lui... una fame che non aveva sperimentato da un tempo piuttosto lungo. Le sue zanne eruppero dalle gengive, le punte aguzze che pizzicavano la carne tenera della sua lingua. Fu attento a mantenere le palpebre basse, sapendo che le sue iridi color topazio presto sarebbero state inondate dal bagliore di ambra ardente, le sue pupille assottigliate fino a fessure verticali mentre la sete di sangue montava dentro di lui. Che lei fosse giovane e bella non faceva che accrescere il suo desiderio di assaggiarla. Voleva toccarla....

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il bacio del risveglio acquistano anche Lo strano caso del dr. Jekyll e di Mr. Hyde di Robert L. Stevenson € 4.25
Il bacio del risveglio
aggiungi
Lo strano caso del dr. Jekyll e di Mr. Hyde
aggiungi
€ 14.25

Prodotti correlati:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il bacio del risveglio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (3.8 di 5 su 22 recensioni)

4.0Il bacio del risveglio, 21-05-2012
di F. Ventriglia - leggi tutte le sue recensioni

Niente da dire la storia è carina e molto scorrevole, ma manca di quel qualcosa in più che ho trovato nel volume precedente.
I protaognisti sono descritti molto bene, ma in molte occasioni non agiscono in modo coerente.
Rio è un uomo distrutto sia fisicamente che emotivamente a causa del tradimento della sua compagna, ma troverà un riscatto e la parziale guarigione grazie a Dylan.
La parte che più mi attira e rende interessante la serie è la storia di fondo che è il filo conduttore di tuti i libri, sono davvero curiosa di leggere cosa succederà, soprattutto con l'Antico.





4.0Il bacio perduto, 07-05-2012
di A. Longo - leggi tutte le sue recensioni

Finalmente questa serie riesce a decollare: la svolta della fuga dell'antico dà un senso alla saga, che da questo punto in poi comincia a diventare sempre più interessante. L'inseguimento di uno dei progenitori della stirpe si rivelerà interessantissima, e creerà un fil rouge sul quale scorreranno le diverse storie d'amore aventi per protagonisti i vampiri dell'ordine.




4.0Il bacio del risveglio, 31-03-2012
di I. Caroli - leggi tutte le sue recensioni

Tra le storie dei vampiri della Stirpe, i migliori sono, a mio avviso, Il bacio del risveglio e il bacio svelato. Nel bacio del risveglio, in particolare, c'è il ritorno alla vita di un essere che era ormai morto dentro, nonchè il riveglio del suo nemico diretto, l'antico, che dà nuova vita a tutta la serie.




4.0Il bacio del risveglio, 28-03-2012
di A. Longo - leggi tutte le sue recensioni

La bellissima storia di Rio, un guerriero della stirpe sfreggiato nel viso, nel corpo e nell'anima, che aspettava solo di morire nella missione che avrebbe distrutto la camera di ibernazione dell'ultimo antico. Ma in quell'estremo tentativo troverà la sua compagna, e scoprirà che l'antico non è morto, ma è libero e pericolosissimo. Tutto questo sarà sufficiente per risvegliarlo e farlo tornare a combattere.




4.0Il bacio del risveglio, 22-03-2012
di E. Baccarin - leggi tutte le sue recensioni

In questo libro i protagonisti sono Rio e Dylan.
Rio guerriero ferito non solo nel corpo ma anche nel cuore, tradito dalla sua compagna, decide di allontanarsi dall'ordine ed in una grotta incontra Dylan una giornalista, ma anche una Compagna della Stirpe. Tra i due nascerà un sentimento profondo che permetterà a Rio di guarire ed aprirsi di nuovo a sentimenti come la fiducia e l'amore. Una lettura piacevole.





4.0Il bacio del risveglio, 18-03-2012
di C. Marina - leggi tutte le sue recensioni

Un libro che rammenta alle lettrici che l'amore può far superare anche la depressione più cupa, poichè è un'ottima motivazione, sempre vincente per uscire dal baratro che racchiude il depresso lasciandolo isolato dal resto del mondo. La fortuna sta nel trovarlo e nel riconoscerlo, lasciandolo entrare in noi stessi. Una circostanza che accade a Rio, grazie alla sua compagna della stirpe.




5.0Il più bello pin ora, 14-03-2012
di G. Armillotta - leggi tutte le sue recensioni

Credo che questo sia fin ora il libro della Adrian che mi ha presa di più. L'ho terminato in un giorno e non riuscivo a staccare gli occhi dalle pagine! Quando l'ho finito ne ho sentito la mancanza...
Molte fan della Adrian aspettavano con ansia il libro su Rio, volevano conoscere il Guerriero che era diventato dopo il tradimento della sua Compagna. Rio è distrutto nell'aspetto ma soprattutto nell'anima. Il tradimento di Eva è stato troppo grande per permettergli di fidarsi di nuovo di qualcuno. Non immagina che quel qualcuno gli impedirà di condannarsi ad una morte lenta e atroce, riportandolo alla vita.
Quando Dylan, giornalista per un rotocalco che tratta argomenti paranormali, vede lo spirito di una donna bellissima (ndr Eva) che gli chiede di "salvarlo" e la guida ad una grotta che contiene un sarcofago ed ha le pareti coperte di dermaglifi, pensa che questa sarà finalmente l'occasione per fare un salto di qualità! Percepisce una presenza in quella grotta, che sembra le si stia avvicinando e, presa dal panico, scappa. Tuttavia quelle immagini continuano a riaffiorarle nella mente e tutto quello che può fare è tornare in quel posto. C'è chi dice che da quelle parti ci siano dei vampiri, creature che si nutrono del sangue di innocenti; Dylan però sà che è tutta fantasia e quando nella grotta si trova di fronte a Rio, con i capelli troppo lunghi che gli coprono il volto sfregiato e i vestiti ridotti a stracci, pensa che sia solo un vagabondo. Scatta alcune foto importanti al sarcofago, alle pareti e a Rio e scappa!
Tutto quello che Rio avrebbe dovuto fare 5 mesi prima sarebbe stato sigillare quella grotta con dell'esplosivo. Ora per quella sua mancanza tutta la nazione vampirica rischia di essere messa in pericolo dalle foto scattate da quella donna bellissima, che risveglia qualcosa in lui. Non gli resta che seguirla e poi rapirla portandola alla residenza dell'Ordine, cercando di porre rimedio a quel madornale errore.
Dylan riaccenderà il fuoco della passione e della vita in Rio, arriverà a capire fino in fondo quell'anima distrutta e dalla mente ormai fragile. Da giornalista diventerà una Compagna della Stirpe e si prenderà cura del suo Compagno, donandogli l'amore e serenità.
La storia di Rio e Dylan è molto coinvolgente perchè si evolve soprattutto a livello mentale, i cambiamente che riportano alla luce Rio sono frutto dell'amore di Dylan che accetta questa nuova realtà e ama fino in fondo donando tutto ciò che ha da dare.





1.0Quarto, 31-01-2012
di P. Prato - leggi tutte le sue recensioni

Quarto libro della saga della adrian, in questo romanzo rio, guerriero della stirpe, rimasto incidentato incontra dylan...
La narrazione è lenta, la storia non particolarmente originale, per me ci sono diversi momenti morti.
Io mi sono arresa ho letto i primi libri ma rinuncio a proseguire la lettura. Non consigliato





4.0Piacevole!, 19-01-2012, ritenuta utile da 1 utente su 4
di T. Borruto - leggi tutte le sue recensioni

Questo è il quarto libro della saga se ricordo bene e i protagonisti sono Rio e Dylan. Devo dire che, dopo ciò che è successo a Rio con la sua compagna, mi aspettavo che rimanesse "solo" ancora per un pò... E invece ecco che incontra Dylan ma sempre grazie alla sua ex-compagna che è ormai morta. Il fatto che Rio abbia odiato così tanto la sua compagna non mi è piaciuto molto perchè comunque gran parte della colpa è stata anche sua. Entrambi hanno fatto degli errori. Con Dylan sembra però provare qualcosa di più profondo, ed è pronto anche a far passare in secondo piano l'Ordine, cosa che prima non avrebbe MAI fatto. La storia familiare di Dylan è stata commuovente e altrettanto lo è stata l'evoluzione della relazione con Rio, soprattutto verso la fine con quell'aleggiare di morte, amore e tristezza.




4.0Il bacio del risveglio, 03-01-2012
di S. Bugiani - leggi tutte le sue recensioni

Rio è un guerriero della stirpe, ma a differenza degli altri ha conosciuto il tradimento perpretato proprio dalla sua compagna. Un evento che l'ha gettato in uno stato depressivo dal quale solo un'altra donna potrà salvarlo. Un libro certamente dal taglio leggero, ma che affronta temi profondi mascherandoli da lettura d'evasione.




product