Le avventure di Huckleberry Finn

Le avventure di Huckleberry Finn

4.0

di Mark Twain


  • Prezzo: € 8.20
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il libro, uscito nel 1885, costituisce una vasta epopea dell'America degli avventurieri e delle miserabili città dislocate lungo la vallata del Missouri e dell'Ohio, l'America dell'età dell'oro e della colonizzazione, della vita violenta e della vita semplice e patriarcale. Tom Sawyer e Huckleberry Finn sono il tipico ritratto del ragazzo americano e del suo rapporto con questo mondo. Huckleberry, fuggito dalle persecuzioni di un padre ubriacone, dopo aver vissuto dentro una botte da zucchero, di nuovo fuggiasco, intraprende un grande viaggio sul Missouri, in compagnia di uno schiavo negro: Jim un altro miserevole evaso. Avventure complicate e incontri imprevisti, fino all'incontro con Tom Sawyer. Introduzione di G. Zammanchi e un saggio di T. S. Elliot.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.8 di 5 su 4 recensioni)

4.0Ironico e poetico, per tutti, 24-02-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Rileggere le avventure di Huck diversi anni dopo la prima lettura è stata una bella esperienza. Ho potuto apprezzare molto di più la poesia di tante descrizioni della vita sul fiume, sono riuscito a capire meglio l'amore di Twain nei confronti del suo giovane personaggio Huck Finn (credo che lo preferisse anche a Tom Sawyer), i meravigliosi personaggi di tutte le bande e le descrizioni della vita di quei tempi.
Twain descrive mirabilmente la lotta interiore di Huck e la sua percezione di ciò che è giusto e ciò che è sbagliato, e descrive con toni satirici i costumi del suo tempo. Non parliamo di tutte le avventure che Huck condivide con l'amico Jim durante il loro viaggio e che lo fanno crescere, come si vede dalle sue scelte – specie quelle che riguardano Jim, che lui considera come un fratello – e dalla sua percezione del mondo degli adulti.
Vivamente consigliato a tutti, grandi e ragazzi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Divertente o razzista?, 29-09-2013, ritenuta utile da 47 utenti su 62
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto dapprima nell'adolescenza, poi in piena età matura, posso tranquillamente dire di aver trovato questo libro meno divertente di quanto non ricordassi. Vi è un presupposto molto serio: i problemi del ragazzo Huck e dello schiavo fuggiasco Jim sono meritevoli di tanto umorismo, protratto sino all'incoscienza quando verso la fine entra in scena Tom Sawyer? A mio avviso no, anche se questo significa togliere al libro il suo stato accettato di libro per ragazzi e farne un lavoro per adulti. Ho provato un fastidio non piccolo nel vedere che i casi di due poveri esclusi divenissero oggetto di continuo riso, né mi ha divertito la parte dedicata alla vendetta in atto tra due famiglie agiate che passavano il tempo a scannarsi.
Ma sul fatto che il libro sia anche razzista non sono d'accordo. Le più recenti riletture e riscritture non devono portare a snaturare questo testo che finirebbe per restare quel che è, non cambierebbe solo perché al posto del termine "negro" se ne mette un altro. Ho già scritto che le disgrazie dei personaggi andavan trattate con maggior serietà e ciò vale per tutti i personaggi, indipendentemente dal colore della loro pelle.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Divertente, 20-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un buon libro con uno stile insolitamente "sgrammaticato" (la narrazione è dello stesso Huckleberry Finn) ma comunque divertente. La storia è avvincente e aiuta a risvegliare il lato infantile in ognuno di noi. Un classico che nonostante il tempo trascorso non perde il suo fascino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un viaggio e tante avventure , 20-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho adorato questo libro. Preparatevi a viaggiare con Hucleberry Fiin e piu avanti nel corso del romanzo anche con Jim. Per il finale c'è una sorpresa che vi svelo, vi ricordate Tom Sawyer? Preparatevi a rincontrarlo. Un libro molto bello e coinvolgente
Ritieni utile questa recensione? SI NO