€ 11.36
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Le avventure della differenza. Che cosa significa pensare dopo Nietzsche e Heidegger

Le avventure della differenza. Che cosa significa pensare dopo Nietzsche e Heidegger

di Gianni Vattimo


Prodotto momentaneamente non disponibile
In questa situazione, dove non ci sono più punti di vista privilegiati, che cosa significa ragionare, pensare, sapere? Per interpretare l'esperienza dell'uomo nel mondo della frammentazione e della cultura di massa, Vattimo si è fatto portavoce di una 'ontologia del declino': una concezione dell'essere che rinunci ad attribuirgli ancora tutte quelle caratteristiche 'forti', e che invece lo riconosca più legato al tempo, alla vita e al ritmo della nascita e della morte. In questa prospettiva ha assunto un ruolo chiave il concetto di 'differenza', di cui Gianni Vattimo discute qui le implicazioni nella filosofia in senso proprio, ma anche nel campo della cultura e della politica.

Note su Gianni Vattimo

Gianteresio Vattimo, noto come Gianni Vattimo, è nato a Torino il 4 gennaio del 1936. Ha studiato presso il liceo classico Vincenzo Gioberti e poi presso l’Università di Torino, dove nel 1959 ha conseguito la laurea in Filosofia. Durante gli anni Cinquanta lavora alla Rai, seguendo i programmi culturali. Dopo essersi specializzato all’Università di Heidelberg, nel 1964 inizia ad insegnare Estetica e Filosofia Teoretica all’Università di Torino, dove durante gli anni Settanta è stato Presidente della facoltà di Lettere e Filosofia. Dopo numerosi anni di insegnamento sempre nella medesima università, nel 2008 è stato nominato professore emerito. In qualità di docente, è stato anche visiting professor in alcune prestigiose università degli Stati Uniti e in altri atenei del mondo. Socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze di Torino e membro di comitati scientifici di numerose riviste italiane, ha lavorato in qualità di editorialista per i quotidiani La Stampa, la Repubblica e per il periodico L’Espresso. In ambito politico, si è schierato al fianco di diversi partiti. Con i Democratici di Sinistra è stato parlamentare europeo. Gianni Vattimo è autore di numerose opere e saggi di filosofia.

Altri utenti hanno acquistato anche: