€ 9.30
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
L' autunno nero del '43

L' autunno nero del '43

di Domenico Sciamanda


Fuori catalogo - Non ordinabile
Il protagonista è un notaio che ha cercato di mantenersi estraneo al regime; illuso dalla breve stagione del governo Badoglio, commette il passo falso che, all'indomani dell'armistizio, lo perderà. Prelevato dal suo studio, viene quindi condotto a Regina Coeli. Suoi compagni di prigionia saranno altri distinti professionisti romani, ma anche Saragat, Antonicelli, uomini del Partito d'Azione, operai marxisti, la redazione dell'"Italia libera". Inaspettati davvero, troverà qui anche i membri del Gran Consiglio del Fascio, colpevoli di avere esautorato il Duce. Il dibattito politico è vivacissimo e l'uomo si inserisce come uno degli interlocutori più vivaci. Una esperienza traumatica, ma davvero particolare che si concluderà con la scarcerazione.

Altri utenti hanno acquistato anche: