€ 20.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Attività e terapie assistite dagli animali. L'approccio zooantropologico alla pet therapy

Attività e terapie assistite dagli animali. L'approccio zooantropologico alla pet therapy

di Roberto Marchesini, Laura Corona


Prodotto momentaneamente non disponibile
La pet therapy sta diventando una prassi sempre più conosciuta e richiesta da parte di strutture ospedaliere o socio-assistenziali, da operatori di comunità di recupero o di carceri, da medici e psicologi nell'ambito del sostegno o del recupero, al fine di facilitare i percorsi terapeutici vigenti o di promuovere il benessere della persona. Gli stessi malati o i familiari di ragazzi con problemi di autismo, anoressia, ritardo cognitivo, disturbi motori, sempre di più fanno richiesta di questa co-terapia che ha dimostrato indiscutibili evidenze scientifiche. Anche nell'immaginario collettivo sta crescendo la consapevolezza del valore sociale della relazione con l'animale e la pet therapy non è più una pratica sconosciuta. Tuttavia a fronte di questa popolarità, a volte un po' improntata sulla banalizzazione, manca una corretta informazione rispetto a cosa s'intende in concreto con questa prassi, quali siano effettivamente i prodotti offerti con un servizio di pet therapy, quale il metodo che viene applicato per la realizzazione dell'effetto beneficiale. Questo saggio vuole colmare questa lacuna e dare un'informazione dettagliata su come si lavora in pet therapy e quali siano le applicazioni assistenziali e terapeutiche.

Note su Roberto Marchesini

Roberto Marchesini è nato a Bologna nel 1959. Fin da piccolo è affascinato dalla natura e dagli animali, motivo per cui si iscrive alla facoltà di Medicina Veterinaria presso l’Università di Bologna, conseguendo la laurea nei primi anni Ottanta. Già durante il periodo universitario, Marchesini ha iniziato a collaborare con l’etologo Giorgio Celli, studiando le interazioni sociali degli imenotteri con l’ausilio della macrofotografia. Nella seconda metà degi anni Ottanta inizia a collaborare con il professor Pezza, dell’Università di Milano e in seguito terrà corsi in diversi atenei. Osservando la natura, Marchesini propone nuovi modelli interpretativi del comportamento animale. Alla fine degli anni Ottanta si iscrive alla facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Bologna, con l’intento di studiare il rapporto tra la natura e l’uomo da un punto di vista filosofico. In seguito sviluppa percorsi didattici dedicati ai bambini, dalla cui esperienza nasce il volume “Natura e pedagogia” (1996). A metà degli anni Novanta fonda, assieme alla sua collaboratrice Sabrina Golfetto, la casa editrice Apeiron, con l’obiettivo di divulgare nuove teorie sul mondo animale che superino i concetti dell’antropocentrismo. Nello stesso periodo diventa vegetariano e tiene numerose conferenze e dibattiti. Nel 1997 fonda a Bologna, sempre con Sabrina Golfetto, la Scuola di Interazione Uomo-Animale. Autore di oltre 40 volumi e di oltre un centianaio di saggi, Roberto Marchesini si è anche dedicato alla narrativa e all’arte.

 

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Molto utile e tecnico, 20-06-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi è interessato all'argomento delle terapie assistite deve assolutamente leggere questo testo. E' un manuale tecnico e vi farà sicuramente apprezzare questo ambito. Adattissimo anche a chi si sta avvicinando a questo mondo e non ha molte conoscenze. Uno dei modi per avvicinarsi all'approccio zooantropologico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO